Cristiano Ronaldo tradisce lo United | Incontro col nuovo club

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:44

Incontro a sorpresa andato in scena per Cristiano Ronaldo che infiamma il calciomercato e fa indispettire il Manchester United

Sebbene il grande legame che lo ha riportato un anno fa a vestire i colori del Manchester United, Cristiano Ronaldo appena una stagione dopo potrebbe far nuovamente le valigie. Il fenomeno portoghese non ha alcuna intenzione di rimanere fuori dalla prossima Champions League e sarebbe alla ricerca di una nuova avventura.

Manchester United, Cristiano Ronaldo ha incontrato il Chelsea
Cristiano Ronaldo ©LaPresse

In Italia e non solo negli ultimi giorni è stato fatto il nome della Roma per CR7, una suggestione che ad oggi non ha trovato grandi sviluppi per diverse ragioni. La prima riguarda appunto la motivazione che lo sta spingendo a lasciare Manchester, vale a dire l’assenza del club dalla prossima edizione della Champions League, competizione storicamente prediletta dal centravanti.

In secondo luogo, invece, l’aspetto economico: lo United in questa stagione gli ha riconosciuto un ingaggio da circa 30 milioni di euro, difficile pensare che possa ridursi nettamente lo stipendio per approdare in giallorosso, considerato che nel campionato italiano nessun club potrebbe garantirgli un contratto del genere.

Manchester United, Cristiano Ronaldo ha incontrato il Chelsea

Manchester United, Cristiano Ronaldo ha incontrato il Chelsea
Cristiano Ronaldo ©LaPresse

La bomba sul futuro di Cristiano Ronaldo è stata sganciata pochi minuti fa in Inghilterra, dall’esclusiva rilasciata dal ‘The Athletic’. Secondo il noto tabloid inglese, l’agente Jorge Mendes durante la scorsa settimana avrebbe intrattenuto un primo incontro diretto con Todd Boehly, il nuovo proprietario del Chelsea.

Anche in questo caso si tratta di un’idea in fase embrionale, ma alcuni incastri di mercato potrebbero far pensare alla maxi operazione. Il Chelsea, infatti, in avanti è alla ricerca di un nuovo ‘numero nove’ dopo l’addio di Romelu Lukaku e allo stesso tempo potrebbe garantire a CR7 un progetto ambizioso valido sia per la Premier che per la Champions League.

I ‘Blues’ starebbero comunque valutando la fattibilità dell’operazione. L’impressione è che per l’eventuale affondo bisognerà attendere ancora qualche giorno, considerato il grande peso del calciatore e le difficoltà per spostarlo da un top club ad un altro.