CMIT TV | Ordine fa il punto: “C’è tensione, ostacoli da superare”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:22

Il giornalista Franco Ordine è intervenuto alla CMIT TV per parlare dei rinnovi di Maldini e Massara col Milan e non solo

Continuano a far discutere i mancati rinnovi contrattuali di Paolo Maldini e Frederic Massara, gli uomini mercato che hanno portato il Milan di Pioli alla conquista dello Scudetto. L’arrivo di Cardinale alla guida del club non ha portato ancora alla fumata bianca.

CMIT TV | Ordine fa il punto: "C'è tensione, ostacoli da superare"
Ricky Massara e Paolo Maldini © LaPresse

Questo il pensiero del giornalista Franco Ordine al canale Twitch di Calciomercato.it per la CMIT TV: “Le cose sono molto semplici. È evidente che la stagione dello Scudetto si è aperta con la famosa intervista di Maldini che ha procurato questa tensione, se non frattura, fra Maldini e Elliott. Ora sulla scena è intervenuto Cardinale. Maldini continua a negoziare il rinnovo con Cardinale che non è a Milano, ma dall’altra parte del mondo, anche questo comporta difficoltà, ma tutto questo non giustifica il rallentamento, perché sul mercato continuano a lavorare. Gli incontri ci sono, l’attività c’è, ma non c’è la benedizione del contratto e questa è una roba che fa pensare che ci sono ancora degli ostacoli da superare e che c’è il rischio che si crei ancora una volta questa divisione fra due anime”.

SOCIETA’ MILAN – “Qui bisogna vedere fino a che punto Cardinale è disposto a cedere quote di potere decisionale. Secondo me la verità qual era: probabilmente lo scenario precedente, quello di Investcorp con l’uscita completa di Elliott, sarebbe piaciuto di più. Ora dovendo convivere con questa partnership ciò comporta a dover mediare fra le varie esigenze”.

FUTURO MILAN RISULTATI – “La dimensione europea di questo Milan partendo dalla fascia numero uno è quella di superare il girone iniziale, questo è il primo obiettivo anche abbastanza dichiarato”.