CM.IT | Il Milan balla sulle punte: Origi arriva e i giovani salutano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:49

Il Milan è pronto a salutare, in prestito, i suoi giovani. In attesa di Divock Origi, capiamo chi farà le valigie

L’inizio della prossima settimana sarà finalmente quella dello sbarco a Milano di Divock Origi. L’affare per il belga è chiuso da tempo ma è arrivato il momento delle visite mediche e delle firme sui contratti.

Calciomercato Milan: da Origi e Colombo a Lazetic
Divock Origi ©LaPresse

Sarà lui il centravanti, che affiancherà Olivier Giroud e Zlatan Ibrahimovic quando tornerà a disposizione. Lo svedese ha deciso di continuerà e presto metterà nero su bianco. Un contratto, ben lontano da quelli firmati nella sua carriera, con diversi bonus, legati agli obiettivi di squadra e personali. Il parco attaccanti rossoneri difficilmente sarà arricchito da altri calciatori. Anche perché la permanenza in rosa di Ante Rebic permette di avere un’altra alternativa nel ruolo.

Calciomercato Milan, il punto sui giovani

Calciomercato Milan: da Origi e Colombo a Lazetic
Lorenzo Colombo ©LaPresse

Il Milan deve fare i conti con il futuro dei suoi giovani bomber, che non sono ancora pronti per giocarsi il posto in rossonero. Il Milan ha creduto e investito tanto su Lazetic. La fiducia sul giovane serbo non è cambiata ma andrà via in prestito per farsi le ossa. Si cercherà di capire se ci sarà modo di giocare in Serie A. Al momento si registra l’interesse del Cagliari ma attenzione all’Empoli.

Chi, invece, è pronto a vivere la sua prima esperienza da protagonista nel massimo campionato è Lorenzo Colombo. Il Milan non ha alcuna intenzione di privarsi del calciatore e vuole lasciarlo andare solamente in prestito. Dopo l’esperienza alla Spal, l’italiano ha attirato le attenzioni del Lecce, che può chiudere nei prossimi giorni, ma non si possono escludere le piste Cremonese e Bologna.

Altro attaccante con le valigie in mano è Nasti. Il giovane italiano si è messo in luce con la Primavera non smettendo segnare. E’ stato accostato al Sassuolo ma rischiererebbe di trovare poco spazio. Gli verrà trovata una sistemazione, verosimilmente in Serie B.