Il PSG ha il nuovo allenatore: è fatta, ma la spesa è faraonica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:16

La panchina del PSG ha ormai il suo nuovo proprietario, ma l’operazione anche a livello economico è di quelle faraoniche

Il PSG è pronto a cambiare di nuovo allenatore. Dopo la gestione Blanc, i parigini si preparano ad accogliere il quarto tecnico negli ultimi sei anni. Prima Emery, poi Tuchel e infine Mauricio Pochettino che però lascerà il ‘Parc des Princes’ dopo appena un anno e mezzo e qualche delusione.

galtier psg zidane al khelaifi mbappe
Al Khelaifi e Mbappe © LaPresse

Il nuovo ds Luis Campos ha intenzione di tornare a puntare su un allenatore francese come era stato già Laurent Blanc. La proprietà da sempre sogna Zinedine Zidane, che però da subito è stata una pista complicatissima. Sia per la prospettiva presentata a Zizou, prioritaria, di allenare la nazionale francese che per il legame con il Marsiglia. Di nomi ne sono circolati parecchi, addirittura Allegri e poi anche Mourinho ma come vi abbiamo raccontato il nome principale è diventato poi Christophe Galtier. La proprietà sperava in un ribaltamento di fronte da parte di Zidane, anche magari con l’intervento di Macron come per Mbappe, ma Galtier è rimasto sempre in pole come spiegato su Calciomercato.it. E ora la corsa sembra arrivata al capolinea.

Galtier al PSG, ci siamo: 25 milioni e doppio annuncio entro giovedì

galtier nizza psg zidane
Galtier © LaPresse

Come riporta ‘L’Equipe’, il futuro della panchina del PSG è stato praticamente definito in queste ore. Campos sarebbe infatti vicinissimo all’accordo con il Nizza per Galtier, con i parigini campioni di Francia che verseranno ben 10 milioni di euro per risolvere il contratto del mister, che aveva altri due anni. Non ci sono più dubbi su chi sarà il nuovo tecnico del PSG, ma per l’annuncio serve necessariamente ufficializzare anche l’esonero e la separazione da Pochettino. Anche in questo senso c’è una trattativa serrata, che potrebbe concludersi sulla base di 15 milioni di euro, un indennizzo che i capitolini riconoscerebbero al tecnico argentino e al suo staff.

E la fumata bianca, a questo punto doppia, dovrebbe arrivare entro giovedì, in modo da permettere con relativa calma a Galtier di programmare il ritiro e presentarsi al raduno del 4 luglio. Per un totale di 25 milioni di euro più l’ingaggio. Intanto Campos sta già lavorando per rinforzare la rosa ed è sempre più vicino anche all’acquisto di Milan Skriniar: come risulta alla nostra redazione, è pronto un nuovo rilancio per una cifra complessiva di circa 67-68 milioni.