L’Inter può esultare: “Lukaku ha l’accordo con il Chelsea”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:55

Lukaku si è mosso in prima persona con il Chelsea per il ritorno all’Inter: i Blues pronti al via libera, ma serve un accordo economico

Romelu Lukaku di nuovo all’Inter, si tratta. Continuano i contatti tra le parti per il ritorno dell’attaccante, trasferitosi al Chelsea la scorsa estate, in nerazzurro.

Lukaku
Lukaku © LaPresse

E’ lo stesso belga che sta muovendo i suoi passi per strappare il via libera ai Blues con un primo risultato che è già stato ottenuto. La società londinese, infatti, è disposta a cedere il calciatore in prestito, la formula ideale per rendere possibile il ritorno a Milano di ‘Big-Rom’. Ovviamente la disponibilità deve poi trasformarsi in accordi economici e su questo ora tutte le parti stanno lavorando.

A fornire un aggiornamento sulla situazione è il ‘Times’ che si sofferma sui dettagli economici della trattativa. In particolare, il quotidiano britannico spiega che la prima richiesta della nuova proprietà del Chelsea è di oltre venti milioni di euro per il prestito oneroso di Lukaku. Una richiesta ben lontana dai 10 milioni proposti dall’Inter. Come spiegato da Calciomercato.it, un accordo può essere trovato per una cifra sui 15 milioni di euro.

Calciomercato Inter, le ultime sul ritorno di Lukaku

Lukaku
Lukaku © LaPresse

I contatti sono continui e vanno avanti con Lukaku e il Chelsea – come riferisce lo stesso ‘Times’ – che avrebbero trovato un accordo sulla formula dell’operazione. Entrambe le parti, infatti, sono state d’accordo nell’individuare nel prestito la migliore delle soluzioni,  dicendo ‘no’ anche a proposte a titolo definitivo che sarebbero pervenute da altri club.

Ora, come detto, resta da trovare l’intesa sulle cifre per il prestito e per questo che vanno avanti i contatti tra Londra e Milano. Lukaku all’Inter quindi si può con il tridente con Lautaro Martinez e Dybala che può diventare realtà per la gioia di Inzaghi e dei tifosi.