Inter e Milan in ansia, vogliono Barella e Tonali

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:37

Simboli di Inter e Milan e del nuovo corso dell’Italia di Mancini, Tonali e Barella sono finiti nel mirino di un top club europeo

Un’avventura che si è prolungata di un’altra stagione. Nonostante l’aver vinto tutto con la maglia del Real Madrid, Luka Modric ha deciso di proseguire la propria carriera nella capitale spagnola sino al 2023. Il croato infatti ha prolungato il proprio contratto fino al termine della prossima stagione.

Real Madrid, Tonali o Barella per sostituire Modric
Barella ©LaPresse

Modric sarà quindi un punto fermo del Real Madrid 2022/2023, ma il club nel frattempo starebbe già guardandosi intorno per cercare il sostituto ideale. La volontà delle ‘Merengues’ è infatti quella di inserire già in rosa una nuova generazione di centrocampisti che possa ereditare i ruoli dei vari big come Kroos, Casemiro e lo stesso Modric. Da qui l’acquisto di Tchouameni dal Monaco, che verrà inserito in rosa con l’obiettivo di diventare un perno degli spagnoli per i prossimi anni. Un po’ come Camavinga e Valverde, già a disposizione di Carlo Ancelotti.

Calciomercato Milan e Inter, Real Madrid pronto all’assalto nel 2023

Come però riferisce ‘fichajes.net’, il club campione d’Europa in carica starebbe infatti sondando il terreno per l’estate 2023 proprio per cercare un sostituto di Modric. E gli occhi del Real Madrid sarebbero finiti in Serie A. Tre infatti sono i giocatori monitorati dal club e due di questi militano nel nostro campionato. Gli obiettivi principali sono infatti Jude Bellingham del Borussia Dortmund, Nicolò Barella dell’Inter e Sandro Tonali del Milan.

Real Madrid, Tonali o Barella per sostituire Modric
Modric ©LaPresse

Florentino Perez vorrebbe infatti arrivare ad almeno uno dei tre giocatori, ritenuti per caratteristiche i giusti eredi di Modric. Dalla Spagna sottolineano infatti come la prossima estate il Real potrebbe lanciare l’assalto ad uno dei tre giocatori, già seguiti con attenzione nel corso di questa stagione, ma ritenuti soltanto un’alternativa a quello che era il principale obiettivo, ossia Tchouameni. Non è da escludere che i ‘Blancos’ possano già provare a bussare alla porta delle milanesi per capire la fattibilità dell’acquisto di Barella o Tonali.