Addio imminente Inter, Inzaghi può avere l’ex Milan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:55

L’Inter rischia di perdere un’altra pedina importante: i nerazzurri sono pronti a cederlo per una cifra vicina ai 30 milioni di euro

Sarà un’estate calda per l‘Inter. I tifosi nerazzurri sognano in grande con il tridente Lautaro Martinez, Romelu Lukaku e Paulo Dybala ma rischiano seriamente di dover fare i conti con la cessione di alcuni elementi importanti della rosa.

Calciomercato Inter: Dumfries al Manchester United
Simone Inzaghi ©LaPresse

La stagione si è di fatto conclusa con lo Scudetto del Milan e l’addio di Ivan Perisic. Uno dei giocatori più importanti della rosa ha deciso di accettare l’offerta di Antonio Conte, lasciando così Simone Inzaghi.

Stando alle ultime news di calciomercato, il rischio che vadano via almeno altri due calciatori titolari è davvero concreto. Si parla soprattutto di un sacrificio in difesa: proprio il Tottenham del tecnico italiano ha provato a convincere Bastoni a cambiare maglia ma negli ultimi giorni è salito forte il pressing di Psg e Chelsea per Milan Skriniar, che ha un contratto in scadenza nel 2023. Servono tanti soldi, più di 70 milioni di euro. E’ questo il prezzo fatto dai nerazzurri, che in questo momento sono davvero sotto assedio.

Calciomercato Inter, assalto United a Dumfris: un ex Milan in cambio

Calciomercato Inter: Dumfries al Manchester United
Dumfries ©LaPresse

Come dicevamo, l’Inter in questo momento è davvero sotto assedio. Anche Denzel Dumfries è finito nel mirino dei club inglesi. Il giocatore, arrivato l’estate scorsa per sostituire Hakimi, ha fatto bene e il Manchester United è intenzionato a portarlo in Premier League. Come riporta il ‘Daily Expres’ sarebbe l’olandese il regalo dei Red Devils a ten Hag. Il club per far spazio a Dumfries, è pronto a cedere Aaron WanBissaka, finito nel mirino anche della Roma. In alternativa a partire potrebbe essere il portoghese Diogo Dalot e magari l’ex milanista potrebbe interessare proprio ai nerazzurri come pedina di scambio.

Il portale inglese sostiene inoltre che l’Inter per lasciare andare l’olandese si accontenterebbe di 30 milioni di euro. Anche la situazione Dumfries va dunque tenuta d’occhio. Marotta ha ammesso che gran parte del calciomercato verrà fatto a giugno. Un’esigenza di bilanci ma anche un modo per consegnare a Simone Inzaghi la rosa, praticamente, al completo prima dell’inizio della nuova stagione. Una stagione che inizierà subito forte, con tantissime partite, per via dei Mondiali in Qatar, che stravolgeranno un po’ la preparazione di tutti le squadre.