CMIT TV | Biasin: “Ci penserei a sacrificarlo per Lukaku”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:40

Intervenuto alla CMIT TV, Fabrizio Biasin ha parlato del mercato dell’Inter e del possibile ritorno di Lukaku

Nomi di spessore, che l’Inter vuole regalare presto a Simone Inzaghi. Il mercato nerazzurro sta già entrando nel vivo e proprio di quest’argomento ha parlato Fabrizio Biasin, intervenuto in diretta alla CMIT TV. Biasin si è soffermato soprattutto sul ritorno di Romelu Lukaku, ma anche di Dybala e di Dumfries.

Fabrizio Biasin alla CMIT TV
Fabrizio Biasin (CMIT TV)

TRIDENTE – Per Dybala siamo piuttosto fiduciosi, nel senso che, nonostante ci sia un po’ di distanza, Marotta è molto fiducioso. Su Lukaku io starei un pochino più attento, in questo momento mi dicono che Ausilio sia dalle parti di Londra e fra le altre cose si proverà a trovare un incastro anche per questo. Il Chelsea, per non fare una figura pessima, pretende almeno una contropartita di livello. Bisogna stare molto molto sul pezzo tenendo presente che Lukaku va fatto entro la fine del mese.

ESTERNI – Tutte le entrate non possono capitare se non si ragiona sulle uscite, alcune più o meno scontate, altre un po’ più fastidiose. Nel caso degli esterni sappiamo che Gosens è un punto fermo con Dumfries titolare a destra. Dovesse arrivare un’offerta per l’olandese potrebbe essere presa in considerazione. Ci sono ottime speranze per l’arrivo di Bellanova, a seconda di quello che avverrà con Dumfries decideranno se intervenire ancora o meno sulle fasce. La mia speranza è che Dumfries resti perché a me piace tantissimo. Se portare a casa Lukaku significa dover rinunciare all’olandese, io ci penserei un po’.