Dybala-Inter, l’annuncio del compagno: “Spero solo una cosa”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:59

La colonia argentina dell’Inter potrebbe presto aumentare con Paulo Dybala: il futuro della Joya tra le parole di Correa e i prossimi contatti con i nerazzurri

Paulo Dybala e un futuro che resta ancora incerto. Sono passate settimane dall’annuncio dell’addio alla Juventus dopo sette anni di vittorie e di legame profondo con la tifoseria bianconera. Nel mezzo c’è stata l’ultima partita con quei colori addosso, le voci sulla suggestione Roma e l’incontro con Totti, infine il gol all’Italia nella Finalissima.

dybala inter correa marotta calciomercato
Dybala © LaPresse

Sembra passata una vita, ma in realtà di novità vere e proprie sulla sua prossima destinazione non ne sono arrivate granché. La pista giallorossa si è raffreddata ulteriormente, l’Inter resta ovviamente sempre in pole ma nessuna offerta ufficiale. La situazione è rimasta quasi invariata, perché l’intenzione di arrivare al sì è rimasta intatta ma senza passi concreti. A bloccare la situazione c’è anche la presenza di Sanchez, che col suo addio deve liberare l’ingaggio poi destinato alla Joya. E intanto l’ipotesi Atletico Madrid resta sullo sfondo e non è assolutamente da escludere. C’è da credere che in tanti all’Inter, soprattutto gli argentini, abbiano ‘invitato’ ad Appiano Dybala.

Dybala all’Inter, parla Correa

Dybala
Dybala © LaPresse

Tra questi ovviamente Lautaro Martinez e Joaquin Correa, che ieri si sono ritrovati all’inaugurazione di ‘Coraje’, il nuovo ristorante di Agustina Gandolfo – moglie del ‘Toro’ – a Brera. Il locale milanese ha attirato la presenza anche di compagni e amici di Martinez, come appunto il ‘Tucu’. Ai microfoni di ‘Sky Sport’, l’ex Lazio ha risposto così alla domanda sulla Joya: “Felice se Dybala venisse con noi all’Inter? Spero sempre il meglio per lui, è un mio amico e mi auguro che sia felice. Lautaro resta all’Inter? Non parliamo di calcio”.

Correa insomma dribbla il mercato, ma di certo nello spogliatoio nerazzurro Dybala sarebbe accolto alla grande e si troverebbe decisamente a suo agio. Intanto la dirigenza nerazzurra potrebbe avere un contatto in settimana con l’entourage dell’ormai ex Juventus, per capire la situazione ed eventualmente formalizzare anche un’offerta. Il corteggiamento va avanti, ma senza proposte ufficiali mentre anche Andrea Berta, ds dell’Atletico Madrid, continua a informarsi anche in virtù del buon rapporto con l’agente di Dybala. Una data chiave può essere quella del 18 giugno, quando a Miami lo raggiungerà il suo entourage per fare il punto della situazione delle offerte arrivate.