Il Psg saluta Icardi, l’erede è in Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:52

Il Psg si muove sul mercato alla ricerca di una soluzione per l’attacco, c’è da piazzare Icardi: il sostituto può arrivare dall’Italia

30 presenze complessive per soli 1.307 minuti e appena 5 reti totali. E’ il bilancio non molto lusinghiero della stagione al Psg di Mauro Icardi, sul cui futuro in Francia stanno riflettendo.

Il Psg saluta Icardi, l'erede è in Serie A
Mauro Icardi © LaPresse

Decisamente poco lo spazio concesso all’argentino da Pochettino. E la sensazione è che anche con un nuovo allenatore, vista la concorrenza, le cose non cambierebbero di molto. Non è un caso che in inverno la pista di un trasferimento alla Juventus, a un certo punto, fosse apparsa molto concreta, prima che i bianconeri virassero con decisione su Vlahovic investendo anche per il futuro. A stagione conclusa, l’ex attaccante dell’Inter torna sul mercato, anche se il suo ingaggio (oltre 9 milioni di euro netti) scoraggia eventuali acquirenti. Ad ogni modo, in Francia avrebbero un’idea precisa su chi potrebbe essere il suo sostituto.

Psg, beffa a Milan e Inter: Scamacca nel mirino

Il Psg saluta Icardi, l'erede è in Serie A
Gianluca Scamacca © LaPresse

Potrebbe essere, stando a quanto riporta ‘Tuttosport’, Gianluca Scamacca, messosi in luce con la maglia del Sassuolo quest’anno con 16 reti. I neroverdi stanno iniziando a pensare a una cessione all’estero, dato che in Italia nessuno sembra poter accontentare le richieste da almeno 40 milioni di euro per il suo cartellino. Milan e Inter si sono defilate al momento e per adesso sembrano comunque concentrate su altri obiettivi. Il bomber della Nazionale potrebbe dunque lasciare la Serie A, avendo oltretutto altre richieste fuori dall’Italia, anche se la sua priorità sarebbe restare nel nostro campionato.