Il Milan lo perde a costo zero: “Ce l’ha offerto il suo agente”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:01

Opportunità persa per il Milan che dovrà guardare altrove

Deve ancora accendersi del tutto il mercato del Milan, pronto a piazzare i primi colpi dopo il cambio ufficiale di proprietà. I rossoneri hanno infatti l’obbligo di mantenere alto il livello di competitività all’interno della rosa allenata da Stefano Pioli, dopo il campionato vinto ai danni dell’Inter nell’ultima stagione.

Calciomercato Milan, Bale è stato offerto al Getafe
Paolo Maldini ©LaPresse

Tra le priorità fissate dal tecnico rossonero di comune accordo con Maldini e Massara, vi sono alcuni reparti che andrebbero rinforzati. Tra questi sicuramente il centrocampo, dove Renato Sanches sembra in pole per rimpiazzare la partenza a costo zero di Franck Kessié. Ma non solo, perché anche sulla trequarti Pioli si aspetta potenziali titolari, soprattutto sulla corsia di destra dove il club negli ultimi giorni ha intensificato i contatti con un paio di pedine individuate da tempo. Tra queste, però, va escluso il nome di Gareth Bale, in uscita a zero dal Real Madrid.

Calciomercato Milan, Bale è stato offerto al Getafe

Calciomercato Milan, Bale è stato offerto al Getafe
Gareth Bale ©LaPresse

Come rimbalzato sui media spagnoli, il presidente del Getafe, Angel Torres, ha rivelato il clamoroso contatto avuto con l’agente di Gareth Bale. L’esterno gallese, dopo aver lasciato ufficialmente a zero il Real Madrid, con il suo Galles ha centrato una storica qualificazione ai prossimi Mondiali di Qatar 2022 e anche per questo motivo ha messo da parte le voci su un possibile ritiro.

Come confermato dal presidente Angel Torres, il suo procuratore lo ha offerto quest’oggi al Getafe: “A qualcuno potrà sembrare uno scherzo, ma 45/50 minuti fa ho parlato con il rappresentante di Bale. Ce l’hanno offerto. Non è un’invenzione, ho scoperto i motivi per i quali vorrebbe rimanere e perché la possibilità del Getafe. Devo rifletterci e parlarne con l’allenatore. E’ una possibilità, tutti i buoni calciatori lo sono. Me lo hanno offerto, ne parlerò con la direzione sportiva e con l’allenatore”.