CM.IT | Rebus riscatto: il Torino cerca il via libera dalla Juve

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:28

Il Torino di Cairo tratta con la Juventus il riscatto di Rolando Mandragora, che nell’ultima stagione ha indossato la maglia granata

Tutto da scrivere il futuro di Rolando Mandragora, nell’ultima stagione in prestito al Torino via Juventus.

Juventus, Cairo vuole Mandragora
Urbano Cairo © LaPresse

Con la ‘Vecchia Signora’ è sfumato il riscatto obbligatorio a 10 milioni di euro, visto che il centrocampista non ha raggiunto il numero di presenze stagionali prefissato nell’accordo. Il club di Cairo fino a metà giugno ha comunque un’altra opzione per prelevare a titolo definitivo il giocatore, sborsando stavolta 14 milioni. Cifra però ritenuta alta dal ‘Toro’, che nei giorni scorsi hanno avuto dei contatti con la controparte bianconera per abbassare la richiesta economica. Sempre dalla Juve, difficile invece io riscatto di Pjaca.

Calciomercato Juventus, il Torino non molla Mandragora: la situazione

Juric spinge per la permanenza del classe ‘97 nativo di Napoli, titolare indiscusso nell’undici del tecnico croato a parte un periodo forzato ai box per l’infortunio al menisco del ginocchio. Torino e Juventus – come raccolto da Calciomercato.it – sono alla ricerca di un accordo per la permanenza in granata Mandragora, anche se c’è da lavorare per arrivare a una possibile fumata bianca. Prossimamente ci saranno nuovi aggiornamenti tra le due società e servirà ancora del tempo per trovare la quadra.

La pista Torino non è comunque l’unica sul tavolo per il 25enne centrocampista. In Serie A infatti il numero 38 piace inoltre a Fiorentina, Roma e Lazio. Su Mandragora sta facendo delle valutazioni pure il Monza, anche se il sodalizio brianzolo neopromosso non ha ancora mosso passi concreti. Il ‘Toro’ resta però in pole e proverà a trovare un’intesa con la Juve per accontentare Juric.