La Juventus mette pressione al club: accordo col giocatore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:30

La Juventus è tra le big di Serie A più attive. Non solo Di Maria e Pogba per i bianconeri che lavorano anche su un altro calciatore d’esperienza come Kostic 

Aria di grande cambiamento per la Juventus che lavora su più fronti per andare a potenziare l’organico di Massimiliano Allegri chiamato a risollevare le sorti della squadra dopo un’annata con zero trofei vinti. I bianconeri lavorano oltre che sui vari Di Maria e Pogba anche su un altro esterno di qualità e grande esperienza internazionale da inserire nel pacchetto offensivo. Si tratta di Filip Kostic, come vi abbiamo anche raccontato nei giorni scorsi in questi lidi.

Calciomercato Juventus, intesa con Kostic: va trovato l'accordo con l'Eintracht 
Massimiliano Allegri © LaPresse

La Juve fa sul serio per il laterale serbo, calciatore polivalente e capace di interpretare la fascia in più modi e che ha un contratto in scadenza a giugno 2023 che porta anche l’Eintracht Francoforte a non poter alzare troppo le pretese.

Accostato nel recente passato anche a club italiani come Roma, Inter e Lazio, Kostic questa volta potrebbe finire alla Juventus, che come evidenziato dalla ‘Bild’ avrebbe trovato l’accordo con l’entourage del calciatore per un triennale con opzione per la quarta stagione, seguendo una consuetudine che andrebbe contro le regole per mettere pressione al club tedesco.

Calciomercato Juventus, intesa con Kostic: va trovato l’accordo con l’Eintracht

Calciomercato Juventus, intesa con Kostic: va trovato l'accordo con l'Eintracht 
Filip Kostic ©LaPresse

Manca ancora però la fumata bianca tra il club piemontese e l’Eintracht Francoforte proprietario del cartellino di Kostic. Nello specifico per il proprio esterno i teutonici chiedono ben 20 milioni di euro, mentre la Juve ha offerto una cifra sui 15 milioni di euro per il classe 1992, comprensivi di bonus.

Al netto della distanza la fiducia cresce giorno dopo giorno e i contatti sono continui, con lo stesso calciatore che spinge per andare a giocare all’ombra della Mole alla corte di Allegri, e conta sulla promessa fatta sulla promessa fatta dalla dirigenza Eintracht un anno fa in merito alla possibilità di lasciarlo andare in caso di proposta di una big. Cherubini nello specifico vorrebbe provare a chiudere quanto prima.