La Juve ormai è un ricordo: colpo da 80 milioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:30

La Juve è pronta a fare la voce grossa sul calciomercato, ma un nome sembra ormai fuori dai radar della Vecchia Signora: servono almeno 80 milioni

La Juve sembra all’inizio di un nuovo corso e già dalla prossima stagione ha il chiaro obiettivo di conquistare titoli, a partire dallo scudetto.

La Juve ormai è un ricordo: adesso vogliono 100 milioni
Agnelli e la dirigenza della Juve ©LaPresse

I bianconeri, in particolare, guardano al centrocampo. È proprio quella la zona che andrà rinforzata per dare nuova linfa alla rosa e alla manovra della Vecchia Signora e probabilmente quella più fragile nelle ultime stagioni. Tralasciando i discorsi relativi Paul Pogba e Angel Di Maria, su cui vi stiamo aggiornando costantemente, mesi prima si è parlato a lungo di un profilo che avrebbe fatto parecchio comodo ai bianconeri. Il riferimento è chiaramente a Aurelien Tchouameni. Ora di acqua ne è passata sotto i ponti e il mediano è uno dei centrocampisti più desiderati e cercati al mondo. La strada è ormai tracciata verso il Real Madrid, con buona pace della Juve, ma c’è da far quadrare le cifre e non è cosa semplice.

Tchouameni un ricordo per la Juve: cosa manca per il passaggio al Real

Tchouameni un ricordo per la Juve: cosa manca per il passaggio al Real
Tchouameni ©LaPresse

I Blancos, infatti, hanno messo sul piatto 60 milioni di euro: una cifra che adesso potrebbe non bastare per il Monaco. Secondo quanto riporta ‘Defensa Central’, infatti, i francesi si aspettano di incassare almeno 80 milioni di euro per il loro gioiello, ma la richiesta attualmente resta di 100 milioni. Il club comunque è entrato nell’ordine di idee di cedere il centrocampista quest’estate, ma servirà l’incastro economico giusto per far sì che il trasferimento a Madrid diventi realtà.