CMIT TV | Doppio assalto alla Juve: “Sono disposti a spendere una fortuna”

La Juventus potrebbe vacillare dinnanzi ad una serie di offerte faraoniche

Non ci sono nomi altisonanti nell’agenda della Juventus all’interno della sezione ‘cessioni’. Il club bianconero non ha particolari esigenze in uscita e cercherà di blindare tutti i proprio campioni. Il vero lavoro dei dirigenti sarà invece quello di riuscire a piazzare esuberi come Ramsey e Arthur, per alleggerire soprattutto il monte ingaggi.

CMIT TV | Doppio assalto alla Juve: "Sono disposti a spendere una fortuna"
Stefano Benzi alla CMIT TV

Uno dei nomi che è stato fatto più volte in uscita tra i big della Juventus è senz’altro quello di Matthijs de Ligt. Il centrale bianconero è uno dei giocatori che ha maggiore appeal internazionale tra quelli a disposizione di Massimiliano Allegri, soprattutto perché difensori così determinanti in giro vengono considerati come merce rarissima.

La linea della Juventus è però piuttosto chiara: dopo aver perso un vero leader come Giorgio Chiellini in difesa non vi saranno altre uscite, ma al contrario bisognerà trovare al più presto un sostituto dell’ormai ex bianconero. Qualora però dovesse arrivare una proposta irrinunciabile per l’olandese, a quel punto sarebbe quasi impossibile dire di no.

Calciomercato Juve, Benzi rivela: “Ci sono due offerte per De Ligt dalla Premier”

CMIT TV | Doppio assalto alla Juve: "Sono disposti a spendere una fortuna"
De Ligt ©LaPresse

Intervenuto questo pomeriggio nella consueta diretta della CMIT TV, il giornalista Stefano Benzi ha rivelato due importanti offerte per De Ligt dal campionato inglese che potrebbero effettivamente far vacillare la resistenza della Juventus, qualora dovessero realmente arrivare a Torino nei prossimi giorni.

Questo il commento di Benzi: “So che ci sono delle offerte per de Ligt. Oggi pomeriggio ho chiamato due corrispondenti dall’Inghilterra, uno di questi mi ha svelato la cifra del contratto di Perisic da 75mila sterline alla settimana. Mi ha anche detto che a Londra stanno parlando con insistenza di due società in particolare: il Newcastle pronto a spendere una fortuna e l’altra è il Manchester United, il cui allenatore è Ten Hag che vede in de Ligt il massimo, per lui sarebbe il biglietto da visita”.