CMIT TV | Il Milan ora sogna: “Closing e calciomercato spettacolare”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:59

Il Milan è alle porte di un nuovo ribaltone che riguarda la società. RedBird può permettere ai rossoneri di sognare davvero, anche sul calciomercato

Il Milan ha chiuso la stagione nel miglior modo possibile, vincendo lo scudetto. Un trionfo festeggiato ampiamente negli ultimi giorni, ma che non sta sbiadendo all’orizzonte, anzi.

CMIT TV | Il Milan ora sogna: "Closing e calciomercato spettacolare"
Vulpis alla CMIT TV

Né potrebbe offuscarlo l’ennesimo ribaltone societario, quello che potrebbe avvenire nelle prossime settimane. Ne ha parlato in maniera approfondita il giornalista Marcel Vulpis, ai microfoni della CMIT TV: “RedBird non mi stupisce, ormai i fondi sono un elemento costante nella compravendita di questi top o anche club normali. E’ una costante alla quale dobbiamo abituarci. Perché acquista? Perchè è una società con un valore alto, ma non altissimo. Per me il Milan poteva valere molto di più, sicuramente questo scudetto sta dando molta visibilità”.

Il Milan può sognare con RedBird

Il Milan può sognare con RedBird
Maldini ©️ LaPresse

I cambiamenti in società non dovrebbero portare comunque un peggioramento per il Milan, anzi. Vulpis fa sognare i tifosi: “RedBird ha come mission quella di prendere dei brand a un certo livello e portarli ad una caratura molto elevata. In linea di principio c’è da aspettarsi delle operazioni importanti proprio un minuto dopo che ci sarà il closing, quindi occhio a un calciomercato spettacolare”.

Poi annuncia altre importanti novità che potrebbero verificarsi: “Io credo che loro andranno a lavorare anche in tema stadio e l’internazionalizzazione, facile a dirsi e difficile a farsi. La Serie A ad esempio, arriva ad aprire nel 2022 il primo ufficio a Manhattan quando altri campionati avevano già uffici di rappresentanza. Come calcio italiano il nostro vero problema è quello di recuperare il gap ed essere bravi ad accelerare questo processo di cambiamento”.