“Dimissioni immediate”: Ceferin nella bufera e Agnelli ‘ringrazia’

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:25

Caos fuori allo Stade de France prima della finale di Champions: fischio d’inizio ritardato e bufera su Ceferin

Caos totale fuori lo Stade de France per la finale di Champions League tra Liverpool e Real Madrid.

Agnelli
Agnelli © LaPresse

Confusione per l’accesso dei tifosi all’impianto parigino con la Uefa che è stata costretta a rinviare di oltre mezzora il fischio d’inizio. Un rinvio resosi necessario per quanto accaduto all’esterno dello stadio con tifosi regolarmente in possesso del biglietto bloccati fuori ai cancelli e altri, privi del tagliando d’ingresso, che hanno eluso la sorveglianza e sono riusciti ad accedere agli spalti. Una situazione di grande confusione con l’intervento anche della polizia con l’utilizzo di lacrimogeni.

Liverpool-Real Madrid nel caos: Ceferin criticato

Ceferin
Ceferin © LaPresse

Un caos che è continuato anche dopo il fischio d’inizio e che sui social ha portato a scagliarsi contro Ceferin. E’ il presidente della Uefa indicato come colpevole di quanto accaduto a Parigi. Su Twitter spopola l’hashtag #Ceferinout e tra i vari commenti dei tifosi italiani, in tanti hanno richiamato lo scontro con Agnelli per la nota questione Superlega. Così tra richiesta di dimissioni immediate e ironia sulla festa in corsa in casa del presidente della Juventus, il popolo social ha indicato nel numero uno della Uefa il vero colpevole della difficile serata.

Ecco alcuni tweet: