L’offerta di Conte arriverà domani: l’Inter lo vende davvero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:14

L’Inter deve ragionare su diverse uscite in modo da completare poi la rosa in entrata. È pronta l’offerta di Conte per il big di Simone Inzaghi

L’Inter non ci sta e, dopo aver perso lo scudetto, sta preparando al meglio la prossima stagione, in modo da farsi trovare pronta e lottare da subito per il primo posto.

L'offerta di Conte arriverà domani: l'Inter lo vende davvero
Conte ©LaPresse

Non un obiettivo semplice o scontato, dato che comunque ci sono una sessantina di milioni da recuperare proprio attraverso il calciomercato e, dunque, un big dovrà essere sacrificato. Negli ultimi giorni, si parla con sempre più insistenza di Alessandro Bastoni. Il difensore centrale è cresciuto esponenzialmente, con Antonio Conte prima e Simone Inzaghi poi. Ora, però, nonostante un attaccamento alla causa Inter dimostrato pubblicamente in più occasioni, l’ex Atalanta potrebbe lasciare il club nerazzurro. E dall’Inghilterra rilanciano con forza questa possibilità anche nelle ultime ore.

Conte vuole Bastoni: l’offerta per l’Inter ora è in arrivo

Conte vuole Bastoni: l'offerta per l'Inter ora è in arrivo
Bastoni ©LaPresse

Come detto, l’Inter non può mettersi di definire tutti i suoi big incedibili e per la cifra giusta sarebbe praticamente costretta a lasciar partire Bastoni. Il Tottenham di Conte è tra i club in primissima fila. Secondo quanto riporta ‘footballinsider247’, infatti, già nel prossimo weekend, e quindi a partire da domani, dovrebbe arrivare l’offerta degli Spurs all’Inter per acquistare il centrale di piede mancino. Il Tottenham ha identificato Bastoni come la prima scelta per rinforzare la difesa: Conte lo conosce già e lo ritiene ideale per i suoi principi di gioco, Paratici cercherà di accontentarlo. Si tratterà di una prima offerta per iniziare la trattativa, ma già di alto valore. Sono già ore decisive e Bastoni potrebbe davvero lasciare i nerazzurri.