VIDEO CM.IT | Inter, Marotta tra cessione del club e futuro: parole chiare

Inter, Marotta ha parlato di futuro del club e di eventuale cessione: parole chiare del dirigente nerazzurro

Dopo una stagione conclusa con uno scudetto sfiorato e due trofei comunque in bacheca, l’Inter guarda già al prossimo anno. Nell’incontro che si è svolto per i 130 anni de ‘Il Mattino’, il dirigente nerazzurro Beppe Marotta è stato ospite insieme ai presidenti di Napoli e Salernitana, Aurelio De Laurentiis e Danilo Iervolino.

Marotta, De Laurentiis e Iervolino
Marotta, De Laurentiis e Iervolino ©LaPresse

Marotta ha parlato di futuro del club nerazzurro, soffermandosi sul tema della sostenibilità: “L’Inter da qui ad un anno?”. “Venduta” ha interrotto De Laurentiis. Marotta ha poi ripreso parola: “Il core-businness è il gioco del calcio. Il progetto è iniziato quattro anni fa e deve proseguire nella ricerca della sostenibilità. L’obiettivo del club è quello di riuscire a concludere il campionato tra le prime quattro classificate per poter entrare in Champions League, perché da là arrivano decine e decine di milioni che sono fondamentali”.

Marotta ha poi aggiunto: “Se oggi prendessimo dieci tifosi e chiedessimo loro se preferirebbero una società a rischio default ma campione d’Italia oppure una società sostenibile e virtuosa che arriva però quinta o sesta, undici persone risponderebbero default e scudetto”.