Svolta storica in Serie A: arriva il primo arbitro donna

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:40

In arrivo un importante cambiamento nel nostro campionato di Serie A: primo arbitro donna dalla prossima stagione, svolta storica

In arrivo una svolta storica nel campionato di Serie A. Dalla stagione 2022-23 si verificherà un altro piccolo cambiamento importante verso la parità di genere nel calcio. In particolare, nella prossima annata, dovrebbe debuttare l’arbitro livornese Maria Sole Ferrieri Caputi, primo arbitro donna nella massima serie.

Serie A Ferrieri Caputi arbitro
Serie A © LaPresse

La Serie A adesso è pronta al grande passo e già al Mondiale in Qatar è stato stabilito che ci saranno tre fischetti donna. Segno di come la situazione stia cambiando radicalmente su questo fronte.

Primo arbitro donna in Serie A: Ferrieri Caputi l’indiziata principale

Serie A Ferrieri Caputi arbitro
Ferrieri Caputi © LaPresse

Ferrieri Caputi, laureata in Sociologia a Firenze e impiegata a Bergamo in un centro di studi di diritto del lavoro, è l’indiziata numero uno, anche perché ha già avuto modo di dimostrare le sue abilità a livelli importanti. Ha, infatti, diretto il Cagliari nella sfida di Coppa Italia contro il Cittadella lo scorso dicembre. Staresa, inoltre, arbitrerà la delicata sfida tra Feralpisalò e Palermo, valida per l’andata della semifinale dei playoff di Serie C. Il presidente dell’AIA, Alfredo Trentalange, si è così espresso su Ferrieri Caputi: “Se esordirà sarà per merito e non per priviliegio“.