Assalto a Leao e Theo Hernandez: cifra da capogiro per il Milan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:11

Assalto Real Madrid. Il club spagnolo di Florentino Perez ha messo nel mirino due dei migliori giocatori del Milan

Il Real Madrid nel giro di poche settimane ha visto sfumare i due principali obiettivi del prossimo calciomercato: come è noto, Haaland si è accasato al Manchester City, Mbappe, invece, alla fine, ha deciso di rimanere al Psg.

Milan: il Real punta Leao e Theo Hernandez
Hernandez e Leao ©LaPresse

Difficile capire adesso dove verranno dirottati i soldi che sarebbero serviti a prendere il francese o il norvegese. In giornata si è parlato con insistenza della possibilità che il club spagnolo possa provare ad acquistare Rafael Leao dal Milan. Il contratto del portoghese scade nel 2024 e il rinnovo non è ancora arrivato. Il Milan, come è noto, non ha alcuna intenzione di privarsi del proprio calciatore ma se il Real Madrid dovesse presentarsi con 150 milioni di euro tutto cambierebbe.

Ma l’ex Lille non è l’unico calciatore dei rossoneri che piace ai blancos. Florentino Perez ha un grandissimo rimpianto ed è quello di aver perso, per soli 20 milioni di euro, Theo Hernandez.

Calciomercato Milan, assalto a Leo e Theo: due pedine in cambio

Milan: il Real punta Leao e Theo Hernandez
Brahim Diaz ©LaPresse

Il terzino francese, adesso, ha una valutazione superiore ai 70 milioni di euro. Secondo quanto riportato dall’insider ‘Enganche’, il Real Madrid starebbe pensando di riprendere Hernandez, opzionato, al pari di Reguilon. Il francese ha da poco rinnovato con il Milan e in rossonero sta benissimo ma un ritorno nella Capitale non si può escludere. Nel calcio, d’altronde, nulla è davvero impossibile: il Real, inoltre, avrebbe due carte da potersi giocare per abbassare il prezzo.

Il primo nome è certamente quello di Marco Asensio, per il quale si è mosso in prima persona Paolo Maldini. Lo spagnolo ha una valutazione di 30 milioni di euro. Qualcosa meno, sui 20 milioni, vale Brahim Diaz. Nonostante una stagione deludente i rossoneri hanno voglia di puntare ancora su di lui.