Salernitana-Udinese e il ‘giallo’ della distinta: ecco cosa è successo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:52

La Salernitana ha perso nettamente contro l’Udinese ma si è salvata lo stesso grazie al pari tra Cagliari e Venezia

Salernitana-Udinese si è tinta di ‘giallo’ per qualche ora. L’episodio incriminato è accaduto alla fine di una partita stravinta dai friulani con un perentorio 4-0, risultato che – grazie al pareggio del Cagliari in casa del Venezia – non ha impedito ai granata di Nicola raggiungere una salvezza che fino a un paio di mesi fa appariva impossibile.

Salernitana-Udinese e il 'giallo' distinta: i dettagli
Salernitana-Udinese ©LaPresse

Al novantesimo della sfida dell’Arechi ha fatto il suo debutto in Serie A, con la maglia dell’Udinese, Riccardo Pinzi, figlio dell’ex calciatore bianconero Giampiero peraltro attuale assistente di mister Cioffi. Il problema è che Pinzi jr, centrocampista classe 2003, non era presente nella distinta giunta in sala stampa prima dell’inizio della partita. Ovviamente ha davvero valore quella presentata all’arbitro, nell’occasione Daniele Orsato, e a quanto pare il nome del 18enne nella sua era presente. Se non lo fosse stato, i friulani avrebbero rischiato la sconfitta a tavolino.