Pomeriggio nero per l’Inter, Perisic fuori in barella: c’è la diagnosi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:36

L’Inter non solo sta vedendo sfumare lo scudetto ma fa i conti anche con un infortunio che sembra serio: fuori in barella

Il pomeriggio triste dell’Inter non si limite allo Scudetto, ormai cucito sulle magliette del Milan. I nerazzurri fanno i conti anche con l’infortunio di Ivan Perisic, protagonista in campo con il gol che ha sbloccato il match con la Sampdoria.

L’esterno croato, per il quale in settimana ci sarà l’incontro decisivo per il rinnovo, è stato costretto a lasciare il terreno di gioco in barella per un infortunio al polpaccio. Il calciatore si  fatto male da solo ed è apparso abbastanza dolorante. Perisic è stato sostituito da Demarco e al momento della sostituzione ‘San Siro’ gli ha tributato un lungo applauso. La prima diagnosi è distrazione al gemello mediale della gamba destra, gli accertamenti chiariranno l’entità dell’infortunio.