Il mercato di Inzaghi parte con un addio: c’è la zampata dell’ex

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:05

Simone Inzaghi potrebbe subire subito una delusione sul mercato: l’Inter si allontana, Antonio Conte si prende tutto

È iniziata la giornata più lunga della stagione per i tifosi di Inter Milan: un derby della Madonnina a distanza, con il palio lo scudetto. Chi, invece, guarderà da semplice spettatore con molteplici interessi è Antonio Conte.

Il mercato di Inzaghi parte con un addio: c'è la zampata dell'ex
Simone Inzaghi @LaPresse

Il tecnico salentino è stato l’uomo che ha riportato i nerazzurri a vincere la Serie A, ma ora si gode la rimonta Champions del suo Tottenham e lavora al mercato. Nel mirino del club londinese, su espressa richiesta dell’ex allenatore di Inter e Juventus, ci sarebbe finito un giocatore estremamente gradito a Simone Inzaghi: in attesa di conoscere le sorti dello scudetto e del rinnovo con il club meneghino, il mercato del tecnico romagnolo potrebbe iniziare con una delusione amara.

Calciomercato Inter, niente Kostic per Inzaghi | Conte lo ha chiesto al Tottenham

Calciomercato Inter, niente Kostic per Inzaghi | Conte lo ha chiesto al Tottenham
Filip Kostic @LaPresse

Ci sono dei giocatori inseguiti per diversi anni da un allenatore, che però non riesce mai a raggiungerli. È proprio quello che potrebbe accadere tra Simone Inzaghi e Filip Kostic, l’esterno croato che gli piace fin dai tempi della Lazio. Dopo la vittoria dell’Europa League con l’Eintracht Francoforte, la sua valutazione è salita ulteriormente e ora si aggira intorno ai 30 milioni di euro. L’ostacolo maggiore che Marotta e Ausilio troveranno sulla propria strada sarà Antonio Conte.

Secondo quanto rivelato da ‘The Express’, il tecnico salentino avrebbe espressamente chiesto al Tottenham Filip Kostic e Fabio Paratici sarebbe già al lavoro per accontentarlo. Una pessima notizia per i nerazzurri, che difficilmente potranno rilanciare rispetto alle offerte economiche degli ‘Spurs’. Simone Inzaghi rischia, quindi, di non riuscire ad avere il croato nemmeno questa volta: nei prossimi anni Kostic potrebbe splendere con la maglia degli ‘Spurs’ e sotto la gestione di Antonio Conte.