Perdite da 371 milioni: è bufera nella lotta salvezza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:23

Due club minacciano di citare in giudizio per danni sostanziali la Lega e un altro club fresco di salvezza. Ecco tutti i dettagli

Notizia clamorosa, due club a rischio retrocessione all’ultima giornata di campionato sono pronti a portare in tribunale il club fresco di aritmetica salvezza e non solo.

Pallone calcio ©LaPresse

Questione spinosissima che rischia di ‘terremotare’ la Premier League. Secondo il ‘Telegraph’ con una lettera Leeds e Burnley hanno ‘minacciato’ di citare in giudizio la Premier e l’Everton per danni sostanziali visto che quest’ultimo ha registrato perdite per 371,8 milioni di sterline nell’ultimo triennio violando le regole finanziarie del campionato inglese che prevedono una perdita massima di 105 milioni di sterline. Ricordiamo che lo stesso Everton si è salvato alla penultima giornata vincendo in rimonta contro il Crystal Palace e che proprio una tra Leeds e Burnley rischia ora di retrocedere in Championship.

Tifosi Everton ©LaPresse

Va detto che le perdite causate dal Covid non vengono prese in considerazione, ma Leeds e Burnley sostengono che i 170 milioni di sterline dichiarati dall’Everton siano più del triplo di quelle di altri club di simili dimensioni, vedi Aston Villa e Newcastle che hanno documentato rispettivamente 56 e 40 milioni di perdite a causa della pandemia. Vedremo quali saranno gli sviluppi.