Lite, squalifiche e sangue: finale caos in Fiorentina-Juventus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:00

Finale di primo tempo intenso in Fiorentina-Juventus: è successo davvero di tutto nei minuti prima del 45esimo

Fiorentina-Juventus è stata una partita tranquilla fino al 44esimo. A un minuto dal termine del primo tempo, poi, Kean e Igor sono stati ammoniti dopo essere entrati in contatto.

Juve: squalifica Kean e cambio Chiellini
Giorgio Chiellini ©LaPresse

Piccole scaramucce, dopo un match senza particolari episodi, che ha portato l’arbitro, Danielli Chiffi, a sventolare il cartellino giallo ad entrambi i calciatori.

Brutte notizie soprattutto per l’attaccante bianconero, che diffidato, sarà costretto a saltare la prima partita ufficiale in Italia della prossima stagione.

Pochi secondi dopo le due ammonizioni, è arrivato anche il gol di Duncan che ha portato la Fiorentina in vantaggio.

Fiorentina-Juventus, stop per Chiellini

Juve: squalifica Kean e cambio Chiellini
Giorgio Chiellini ©LaPresse

Proprio nell’azione della rete viola, c’è stato uno scontro aereo tra Chiellini e Piatek: entrambi sono stati costretti a farsi controllare dai propri staff medici.

L’attaccante ha ripreso immediatamente a giocare ma con una vistosa fasciatura alla testa. Il difensore, invece, è rientrato immediatamente negli spogliatoi, perdendo sangue dal volto, molto probabilmente dall’arcata sopracciliare.

Finisce dunque qui l’avventura italiana di Chiellini, che ad inizio ripresa è stato sostituito da Rugani.  E’ terminata anche la partita di Perin, con Massimiliano Allegri che ha deciso di dare spazio a Pinsoglio.

Ad inizio ripresa cartellino giallo anche per Rabiot, come Kean, diffidato, salterà la prima partita in Serie A.