CM.IT | Fabian Ruiz, si muove l’Atletico: un ex Inter ‘blocca’ tutto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:56

Fabian Ruiz vicino all’addio al Napoli: le tre grandi di Spagna lo corteggiano, con l’Atletico di Simeone che spinge

Nei giorni scorsi, in un noto albergo della zona collinare e più prestigiosa di Napoli, Aurelio De Laurentiis e Fabian Ruiz hanno cenato in un clima di grande cordialità. Nessun agente, nessun altro dirigente partenopeo. Una chiacchierata per chiarirsi: lasciarsi a parametro zero è qualcosa che potrebbe anche rientrare nel ventaglio delle possibilità del calciatore, ma non del Napoli. Serve un’offerta per dirsi addio, senza cifre clamorose, ma neppure svendendo un calciatore realmente importante.

Fabian Ruiz
Fabian Ruiz ©LaPresse

Ecco il motivo per il quale, si attende che uno tra il top club spagnoli faccia quel passo che serve per avere un’offerta ragionevole. Questo è quello che ha spiegato De Laurentiis a Fabian, questo è quello su cui sta lavorando l’entourage del calciatore. Non ci sono più richieste da 80 o anche 70 milioni: non lo consente soprattutto il contratto in scadenza nel giugno 2023. Bisogna, però, anche evitare che il Napoli venga preso per la gola da un contratto con una scadenza prossima.

Diego Simeone
Diego Simeone ©LaPresse

L’Atletico Madrid ci proverà ad una sola condizione

L’Atletico Madrid è stato sondato: secondo quello che risulta a Calciomercato.it, non è cambiata la posizione dei Colchoneros. Il ds Berta ed il Cholo Simeone conservano una stima importante per Fabian: già negli anni scorsi hanno provato a strapparlo agli azzurri. In questa stagione ci potrebbe essere l’offerta giusta: ma, come appreso da Calciomercato.it, serve un’uscita importante. Se va via un altro centrocampista, in particolare Kondogbia, mancino come Fabian, allora l’Atletico affonderà il colpo.

Negli ultimi giorni, l’Atletico ha mostrato un interesse più vigoroso, lo stesso mostrato quando si è arreso solo di fronte alle richieste monstre del Napoli. Restano, ovviamente, le porte aperte anche alle ipotesi Real Madrid e Barcellona. Il Real deve far uscire Ceballos ed Asensio per immaginare di portare nuovamente Fabian a disposizione di Ancelotti come a Napoli, mentre il Barcellona deve far uscire De Jong.

La situazione resta attenzionata, ma in stand by: De Laurentiis aspetta, Fabian anche.