Trigoria, alta intensità ed emergenza: quattro titolari out. E Mourinho alza l’attenzione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:31

A Trigoria è un giorno importante per la Roma e José Mourinho, ma senza dimenticare il campo. Quattro titolari sono ancora ai box

A Trigoria l’Uefa ha organizzato il Media Day, una giornata dedicata all’allenamento aperto alla stampa e le interviste. Hanno parlato Gianluca Mancini e Leonardo Spinazzola, poi la conferenza stampa molto interessante di José Mourinho. Ad aprire la mattinata appunto la seduta che ha visto tutti in campo, ad eccezione degli infortunati: Mkhitaryan, Smalling, Zaniolo e Karsdorp.

Trigoria, alta intensità ed emergenza: quattro titolari out. E Mourinho alza l’attenzione
Roma in allenamento (Calciomercato.it)

Una serie di stop importanti, alcuni attesi e altri meno. Mourinho li ha spiegati in conferenza stampa, lasciando out sicuramente i primi due dalla trasferta di Torino, con qualche chance per la finale di Tirana. “Non sono contento di stare a parlare qui con voi e di aver dovuto fare un allenamento fake solo per voi”, ha detto lo Special One. Riscaldamento col pallone, poi qualche scatto, torello e infine la partitella. Che ha visto uno scatenato El Shaarawy autore di quattro gol, tutti molto belli, di prima col destro alla sua maniera. In rete anche Ibanez (jolly insieme a Cristante) con un bel destro e Lorenzo Pellegrini con una bellissima conclusione al volo. Intensità alta a campo ridotto, con Spinazzola provato a destra vista l’assenza di Karsdorp. Può essere una soluzione per le ultime due partite, ma l’olandese che può recuperare prima di tutti già per la trasferta di Torino.

Non sono mancati contrasti duri, con Cristante dolorante qualche secondo in mezzo al campo, poi anche Boer rimasto a terra per qualche minuto dopo una pallonata su un tiro ravvicinato di Oliveira. Costretto a intervenire lo staff medico, sollecitato dai giocatori in campo. Mourinho è rimasto la prima parte dell’allenamento in panchina, poi si è alzato solo successivamente, ma come al solito controllando qualsiasi cosa. Compresa la posizione dei fotografi a bordocampo. Non può essere lasciato nulla al caso. Nella speranza di recuperare dei pezzi fondamentali, praticamente quattro titolari.