Ibrahimovic, ora è giallo: un altro anno o addio, ecco la decisione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:17

Il Milan che rincorre lo scudetto pensa anche al futuro di Zlatan Ibrahimovic, in arrivo la decisione definitiva

Non è entrato in campo con l’Atalanta, ma, a suo modo, è stato protagonista e decisivo caricando i compagni nel pre-gara e da bordo campo. La presenza di Zlatan Ibrahimovic nel Milan continua a essere importante, al di là di quanto espresso sul terreno di gioco.

Ibrahimovic, ora è giallo: un altro anno o addio, ecco la decisione
Zlatan Ibrahimovic © LaPresse

Certo il suo mancato ingresso ha dato da pensare sulle sue condizioni fisiche, ma lo svedese era arruolabile e le scelte tattiche di Pioli sono state diverse, come aveva già spiegato il tecnico. L’importanza di Ibra non viene messa in discussione, ma c’è un futuro ancora da definire. C’è un ginocchio ancora dolorante, che comunque non ne dovrebbe mettere in discussione la presenza a Sassuolo dalla panchina, pronto a entrare in campo in caso di bisogno, per mettere il sigillo sullo scudetto. E poi, a fine campionato, ci sarà l’incontro con la società. La ‘Gazzetta dello Sport’ fa il punto: sarà Ibra a decidere, in armonia con il club, se chiedere ancora uno sforzo al suo fisico oppure dire basta. Nel caso di permanenza per un altro anno, da escludere un altro intervento chirurgico di pulizia al ginocchio, ma si procederebbe con una terapia conservativa.