Darmian e Lautaro, Cagliari ko: l’Inter non molla l’ultima speranza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:39

L’Inter non molla, batte il Cagliari e rimanda all’ultima giornata il verdetto scudetto: Darmian più Lautaro per il successo nerazzurro

Non è ancora il momento della festa scudetto per il Milan. L’Inter resta aggrappata alla corsa tricolore vincendo in casa del Cagliari e rendendo disperata la situazione di classifica dei sardi.

Lautaro e Darmian
Lautaro e Darmian © LaPresse

I nerazzurri comandano il gioco per larghi tratti e trovano il primo gol al 25′ con Darmian, dopo che il Var aveva annullato una rete di Skriniar. Cragno dice due volte no a Lautaro Martinez e così all’intervallo si va sull’1-0 per l’Inter. La ripresa si apre ancora nel segno del ‘Toro’ che questa volta trafigge il portiere dei sardi. Soltanto tre giri di lancette e il Cagliari la riapre con una bella conclusione di Lykogiannis. La squadra di Agostini non ha però la forza per l’assalto finale e lascia spazi per il contropiede. E’ ancora Lautaro Martinez a sigillare il match con il 3-1 finale: vince l’Inter e tiene ancora i piedi la lotta scudetto.

CAGLIARI-INTER 1-3: 25′ Darmian (I), 51′ e 85′ Lautaro Martinez (I), 54′ Lykogiannis (C)

CLASSIFICA SERIE A: Milan punti 83, Inter 81, Napoli 76, Juventus* 69, Lazio* 62, Roma 60, Fiorentina* 59, Atalanta 59, Verona 52, Torino 50, Sassuolo 50, Udinese 44, Bologna 43, Empoli 38, Spezia 36, Sampdoria* 33, Salernitana 31, Cagliari 29, Genoa 28, Venezia 26.
*una partita in meno