“Il Milan merita lo scudetto”: poi Gasperini abbandona l’intervista

Vince il Milan nel pomeriggio di San Siro contro l’Atalanta di Gasperini che nel post partita ha commentato la sfida 

La lotta allo scudetto sta arrivando al suo apice col Milan che mette dentro altri tre punti pesantissimi battendo l’Atalanta per 2-0 in casa. A ‘Dazn’ Gasperini, tecnico dei bergamaschi, ha commentato la partita: “Il Milan è stato indubbiamente forte e merita lo scudetto. anche se anche l’Inter è forte. Credo però che noi abbiamo fatto una bella gara. L’Atalanta di oggi a me è piaciuta. Il Milan ha avuto difficoltà a tirare soprattutto nel primo tempo. Sono soddisfatto. Ci sono state poche situazioni pericolose da parte di entrambe le squadre, poi sul 2-0 è diventato tutto più difficile”.

Gasperini a Dazn

Gasperini ha poi proseguito: “Con questo caldo, equilibrio ed intensità era normale che si cercasse di arrivare nella seconda parte di partita dove potevano essere decisive le qualità di entrambe le squadre. Europa? Le chance sono quelle che dice l’aritmetica, dobbiamo vincere l’ultima sperare che la Roma non vinca e augurare anche che possano vincere la Conference League. Sono molto felice del campionato dell’Atalanta, è stato tra i più duri e difficili per noi”.

Non si è espresso invece sulle questioni arbitrali Gasperini che ha lasciato anzitempo l’intervista sorridendo e dicendo: “Ok, grazie e arrivederci”.