Dybala saluta i tifosi sui social: “Avrei voluto restare più a lungo”

Dybala ha salutato i tifosi della Juventus sui social: “Domani sarà la mia ultima partita in bianconero”. Tra i commenti anche Di Maria

Oggi ha presentato la sfida Massimiliano Allegri, ma quella di domani contro la Lazio sarà anche l’ultima di Paulo Dybala in bianconero.

Dybala saluta i tifosi sui social: "Avrei voluto restare più a lungo"
Paulo Dybala @LaPresse

L’attaccante argentino ha voluto lasciare un messaggio per i tifosi sul proprio profilo ‘Instagram’, un addio dai toni veramente amari. “È difficile trovare le parole giuste per salutarvi, ci sono di mezzo tanti anni e tante emozioni, tutte assieme. Pensavo che saremmo stati insieme ancora più anni, ma il destino ci mette su strade diverse”. Una stoccata alla dirigenza della Juventus, che ha deciso di non rinnovargli il contratto e di perderlo a parametro zero.

La ‘Joya’, poi, aggiunge: “Non dimenticherò mai tutto ciò che mi avete fatto vivere, ogni partita, ogni gol. Con voi sono cresciuto, ho imparato, ho vissuto e ho sognato. Sono stati 7 anni di magia, di 12 trofei e 115 gol che nessuno ci toglierà mai. Grazie per avermi sostenuto nei momenti difficili. Grazie a chi mi ha accompagnato in questi anni: dal primo all’ultimo, dai tifosi alle persone che lavorano dentro la società, tutti, allenatori e compagni, dipendenti e dirigenti. Indossare questa importante maglia insieme alla fascia da capitano è stato uno dei più grandi orgogli della mia vita, che spero di mostrare un giorno ai miei figli e ai miei nipoti”.

Dybala-Roma, ecco perché può arrivare il sì
Paulo Dybala © LaPresse

Infine, Dybala ha annunciato che quella contro la Lazio sarà la sua ultima con la Juventus: non giocherà quella contro la Fiorentina. “Domani sarà la mia ultima partita con questa maglia, è difficile da immaginare, ma sarà il nostro ultimo saluto. Non sarà facile, ma entrerò in campo con il sorriso e a testa alta sapendo di aver dato tutto per voi”. Tra i commenti dei vari ex compagni, poi, ce n’è stato uno che ha colpito i tifosi: quello di Angel Di Maria. Proprio l’argentino potrebbe essere l’erede di Dybala nell’attacco bianconero.