Lukaku all’Inter, arriva l’annuncio dell’agente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:11

L’agente di Romelu Lukaku, Federico Pastorello, ha fatto chiarezza sul futuro del bomber del Chelsea. L’annuncio

Federico Pastorello ha rilasciato una lunga intervista a ‘Repubblica’. Il noto agente è tornato a parlare della situazione di uno dei suoi assistiti di spicco, Romelu Lukaku.

Romelu Lukaku © LaPresse

Come noto, l’attaccante belga sta vivendo una difficile stagione al ritorno al Chelsea e, in seguito alle sue dichiarazioni, per l’ex Inter si parla ormai da mesi di un possibile ritorno a Milano. Il procuratore fa chiarezza sul suo assistito: “Tanto rumore per nulla. Ha nel cuore il club e i tifosi, non l’ha mai nascosto, come l’amore per l’Anderlecht dove vorrebbe chiudere la carriera. Ma non possiamo ipotizzare trattative: il Chelsea ha definito la cessione del club, non conosciamo gli interlocutori, figuriamoci se possiamo aprire discorsi con Inter o Milan. Bisogna aspettare”. E sulla sua situazione al Chelsea: “Per i parametri del trasferimento, nessuno poteva aspettarsi una situazione così. Non discuto le scelte tecniche, ma è ovvio che c’è stato un problema. I numeri però vanno pesati: è il miglior marcatore della squadra, con un minutaggio basso rispetto ai compagni. La situazione va valutata con attenzione, ora c’è da difendere il posto in Champions, c’è la finale di FA Cup: Romelu è concentrato su questo, non abbiamo parlato di altro”.

Calciomercato Inter, Pastorello fa chiarezza su Lukaku

La dirigenza dell’Inter © LaPresse

Infine, al termine dell’intervista rilasciata al quotidiano Pastorello si è espresso così anche sulle ricche commissioni per gli agenti: “Non siamo contrari a nuovi tetti sulle percentuali: a volte guadagniamo troppo, è vero. Ma tutte le cifre che si leggono sono pagate al 30%, le commissioni vengono ridiscusse e incassate con stagioni di ritardo”.