Nedved lo ammette in diretta: svelato il retroscena su Dybala

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:45

Il vicepresidente della Juventus, Pavel Nedved, ha rilasciato alcune dichiarazioni prima del fischio d’inizio della finale Juventus-Inter

Ci siamo. A brevissimo avverrà il fischio dell’arbitro che sancirà l’inizio di Juventus-Inter, la finalissima di Coppa Italia. Tantissima tensione, per quello che è senza dubbio uno dei match più importanti – se non il più importante – della stagione di entrambe le squadre.

Juventus Inter Nedved Dybala Vlahovic Chiellini
Nedved a Mediaset

Durante il pre partita, ai microfoni di ‘Mediaset Infinity’, il vicepresidente della ‘Vecchia Signora’, Pavel Nedved, ha rilasciato alcune dichiarazioni trattando vari argomenti. Di seguito le sue parole: “Se quella scelta è la miglior formazione? Sì, può darsi. Il mister decide in allenamento chi sta meglio e può giocarsi una finale, che è diversa dal campionato”.

COPPA ITALIA:Questa partita è la sostanza di questa stagione? Sono d’accordo. Abbiamo raggiunto una finale e siamo molto contenti. È chiaro che in futuro vogliamo tornare a vincere”.

Juventus-Inter, Nedved: “Dybala? Non ce la sentivamo. Porte aperte per Chiellini in dirigenza”

Juventus Inter Dybala Nedved Vlahovic Chiellini
Dybala © LaPresse

VLAHOVIC:La verità sta nel mezzo. È partito benissimo il ragazzo, eravamo tutti entusiasti. Ora non è solo il peso della maglia, può essere anche una stanchezza fisica. Ma per come si allena è giusto che oggi sia in campo, noi siamo molto contenti di lui”.

DYBALA:È difficile dire dove sia arenata la trattativa. Noi abbiamo valutato il ragazzo complessivamente. Le sue richieste erano altissime, noi poi non ce la sentivamo. Il giocatore però è molto forte”.

CHIELLINI:Spazio in dirigenza? Assolutamente si. Io lo vedo come icona mondiale, non solo italiana. Le nostre porte sono aperte, starà a lui decidere cosa fare”.