Juventus e Milan ‘avvisate’ dall’agente: “Il progetto ci piace”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:38

Juventus e Milan sognano il grande colpo in attacco, mentre l’agente apre le porte al possibile addio

Con l’arrivo di Haaland al Manchester City, sembra ormai destinata alla fine l’avventura di Gabriel Jesus in quel di Manchester. L’attaccante brasiliano, complice anche un contratto in scadenza nel 2023, potrebbe infatti cambiare casacca in estate e approdare in una nuova destinazione.

Juventus e Milan sognano Gabriel Jesus
Dirigenza Juventus ©LaPresse

A riguardo Milan e Juventus sognano in grande. I rossoneri, soprattutto se dovesse presentarsi una nuova proprietà, potrebbero tentare l’affondo, regalandosi un attaccante polivalente e in grado di segnare tanti gol. I bianconeri invece sono a caccia di un partner per Dusan Vlahovic e il brasiliano piace da tempo alla dirigenza bianconera. Certo arrivare al giocatore ex Palmeiras non è semplice, anche per la grande concorrenza.

Calciomercato, Juve e Milan in corsa per Gabriel Jesus: l’agente apre all’Arsenal

I club interessati non sono pochi e l’agente del giocatore ha fatto capire come l’attaccante classe 1997 sia destinato a lasciare la corte di Guardiola. Tra le società maggiormente interessate c’è l’Arsenal. Mikel Arteta, che ha lavorato con lo stesso Guardiola, conosce bene il giocatore e vorrebbe portarlo a Londra per renderlo il perno del proprio attacco. Intervistato dal ‘Guardian’, Marcelo Pettinati ha parlato del proprio assistito e in particolare delle voci legate ad un interesse dei londinesi: “Sì, abbiamo parlato con l’Arsenal in merito a Gabriel Jesus. Ci piace il progetto, c’è una possibilità e ne stiamo discutendo”.

Gabriel Jesus, parla l'agente
Gabriel Jesus ©LaPresse

Lo stesso agente però non chiude la porta ad altre società: “Ci sono altri sei club interessati al giocatore. Ora Gabriel è molto concentrato su quello che è il finale di stagione con il Manchester City, poi vedremo”. L’Arsenal si trova con due attaccanti in scadenza di contratto, Lacazette e Nketiah, anche se le possibilità di rinnovo per quest’ultimo sembrano essere molto alte. Di certo i ‘Gunners’ necessitano di rinforzi nel reparto offensivo e Jesus può essere il nome giusto. Attenzione però, non è escluso che tra gli altri sei club interessati non possano esserci appunto Milan e Juventus, entrambi vigili da tempo sul giovane attaccante sudamericano.