L’annuncio sul bomber spiazza Inter e Milan: poker da urlo, c’è Conte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:50

Il destino del bomber infiamma il calciomercato e non solo quello di Inter e Milan. Spunta Conte, ma non solo, per il colpo in attacco

Il calciomercato è pronto a infiammarsi, ancora di più se si tratta di attaccanti. E un nome che in Italia quest’anno sta facendo parlare di sé, sul campo e per quanto riguarda il suo futuro, è sicuramente Gianluca Scamacca.

L'annuncio sul bomber spiazza Inter e Milan: poker da urlo, c'è Conte
Conte © LaPresse

Il giovane bomber romano è esploso con la maglia del Sassuolo. Nell’attuale campionato ha già firmato 14 gol e comunque dimostrato a più riprese potenzialità fisiche e tecniche da numero uno del suo ruolo, in chiave big ma anche Nazionale italiana. Inevitabile che si scatenasse il calciomercato attorno a lui e in primis l’Inter – ma anche il Milan – alla ricerca di nuovi bomber e che da tempo lo segue. Giovanni Carnevali, amministratore delegato del club neroverde, ha fatto il punto sul suo futuro ieri ai microfoni di ‘Sky Sport’: “Già venduti Scamacca e Raspadori? “Ancora no e spero anche di potermeli tenere stretti. Ancora tutti i discorsi sono prematuri, non si sa nulla. Onestamente spero di trattenerli. Credo oggi sia difficile in Italia per com’è il mercato: non ci sono tante possibilità sotto l’aspetto economico. La Premier forse è più fattibile“.

La Premier piomba su Scamacca: quattro big insidiano Inter e Milan

L'annuncio sul bomber spiazza Inter e Milan: poker da urlo, c'è Conte
Scamacca © LaPresse

Inter e Milan, quindi, non sono sole nella corsa al calciatore e questa non è comunque una novità. Dalla Premier League, però, arrivano le insidie da considerare maggiormente per il destino del bomber. Diversi club sono a caccia di un nuovo attaccante: l’Arsenal e il Tottenham di Conte in primis sono interessate a Scamacca e potrebbero tentare di affondare il colpo. Il Sassuolo ha alzato le pretese e ora chiede almeno 40 milioni di euro, ma, come ricordato anche da Carnevali, le possibilità economiche in Premier sono decisamente maggiori.

Non solo Gunners e Spurs, però, potrebbero mettere i bastoni tra le ruote alle milanesi. Anche West Ham e Newcastle, infatti, potrebbero inserirsi nella corsa al bomber, avendo necessità di un profilo con quelle caratteristiche nella loro rosa. Insomma, le piste per Scamacca di certo non mancano, con la certezza che le big italiane ora dovranno guardarsi attentamente dagli assalti provenienti dall’Inghilterra. L’Inter comunque resta vigile sul calciatore, nonostante le richieste neroverdi costringano i nerazzurri a riflessioni importanti. E poi c’è il Milan che di un bomber ha bisogno e Scamacca potrebbe regalarselo, ma alle cifre giuste. Insomma, la Premier c’è, ma le milanesi non mollano e la corsa sul calciomercato è tutta da decidere.