CM.IT | Koopmeiners felice all’Atalanta: ma sul futuro a Bergamo nessuna certezza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:48

Teun Koopmeiners è approdato all’Atalanta la scorsa estate. Il suo contratto con il club orobico scade a giugno 2025

E’ stata positiva, anche se pure lui ha ‘pagato’ i problemi e la conseguenziale altalenanza della squadra di Gasperini, la prima stagione di Koopemeiners in Italia, con la maglia dell’Atalanta. Col passare dei mesi l’olandese è diventato un titolare inamovibile, venendo impiegato sia da centrocampista che da trequartista in appoggio alla punta. Si è rivelata preziosa la sua intelligenza tattica, già evidenziata all’Az Alkmaar dove milita il fratello minore Peer.

Calciomercato Atalanta, le ultime su Koopmeiners
Teun Koopmeiners ©LaPresse

Secondo le informazioni raccolte da Calciomercato.it, il classe ’98 olandese è felice di come sta andando la sua esperienza italiana, sia dentro che fuori dal campo. La sua permanenza a Bergamo, tuttavia, non è del tutto scontata nonostante il contratto in scadenza a giugno 2025. Questo perché su di lui hanno messo gli occhi tanti club, stranieri e di Serie A (prima del trasloco a Bergamo si erano interessati a lui Roma, Milan e Napoli), l’Atalanta non farà la Champions il prossimo anno e in casa atalantina c’è aria di cambiamenti dopo l’avvento del magnate americano Stephen Pagliuca.

Teun Koopmeiners
41 PRESENZE, 4 GOL E 4 ASSIST
Scadenza contratto giugno 2025
Stipendio: circa 1,5 milioni netti

Ad oggi non è sicuro che resti nemmeno Gasperini, il che è tutto dire dello stato di incertezza che regna ora all’Atalanta. Non ci sono dubbi invece sull’addio di Sartori, direzione Bologna. Il suo sostituto potrebbe essere D’Amico, attuale Ds del Verona. Tornando a Koopmeiners, è chiaro che non partirebbe a cuor leggero, con la ‘Dea’ che potrebbe chiedere almeno il doppio di quanto speso (15-16 milioni) l’estate scorsa.