Serie A, Lazio-Sampdoria 2-0: la cronaca del match

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:45

Posticipo del sabato della trentaseiesima giornata di Serie A, Lazio-Sampdoria verrà seguita in tempo reale da Calciomercato.it

Reduce dalla vittoria in extremis contro lo Spezia e dalle polemiche per il gol in fuorigioco di Acerbi, la Lazio ospita oggi la Sampdoria nella terzultima giornata di Serie A. Sesta in classifica per via degli scontri diretti al Derby, la squadra biancoceleste va a caccia di una vittoria che le consentirebbe di staccare momentaneamente di tre punti la Roma, attesa dalla difficile trasferta di Firenze. Di fronte, l’undici di Maurizio Sarri si troverà una squadra galvanizzata dalla vittoria contro il Genoa e con un buon margine di vantaggio sul terzultimo posto.

Diretta Lazio-Sampdoria | Formazioni ufficiali e live
Maurizio Sarri ©LaPresse

Con i ranghi al completo, eccezion fatta per Pedro, i biancocelesti avranno nel grande ex Antonio Candreva uno degli avversari più attesi. Senza l’infortunato Stefano Sensi, Marco Giampaolo va a caccia del terzo risultato utile consecutivo, ma dovrà vedersela anche con le statistiche. Nei sei precedenti contro l’ex Juve e Napoli, il tecnico blucerchiato non ha mai ottenuto una vittoria, ottenendo cinque sconfitti e un pari. Numeri da horror che spaventano ancora di più i liguri se incrociati con lo score di Sarri contro la Samp: otto vittorie, due pareggi e una sola sconfitta. Calciomercato.it seguirà la sfida dello Stadio Olimpico in tempo reale.

Formazioni ufficiali Lazio-Sampdoria

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Lazzari, Acerbi, Patric, Marusic; Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni. All. Sarri
SAMPDORIA (4-5-1): Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Vieira, Rincon, Sabiri; Caputo. All. Giampaolo

CLASSIFICA SERIE A: Inter* punti 78, Milan 77, Napoli* 73, Juventus* 69, Roma 59, Lazio 59, Fiorentina 56, Atalanta 56, Hellas Verona 52, Torino* 47, Sassuolo* 47, Udinese* 44, Bologna 43, Empoli* 37, Sampdoria 33, Spezia 33, Salernitana 29, Cagliari 28, Genoa* 28, Venezia 22.
*Una partita in più