Roma-Leicester, festa grande all’Olimpico: Abraham innamorato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:32

La Roma è in finale di Conference League, Abraham piega il Leicester: è festa all’Olimpico con l’attaccante sempre più innamorato

La Roma è in finale di Conference League. L’1-0 contro il Leicester basta alla squadra di José Mourinho per arrivare all’ultimo atto, dove a Tirana il 25 maggio sfiderà il Feyenoord che ha eliminato il Marsiglia degli ex giallorossi Pau Lopez e Under.

Roma-Leicester, festa grande all'Olimpico: Abraham innamorato
Tammy Abraham ©LaPresse

Al fischio finale dell’arbitro Jovanovic l’Olimpico, stasera gremito da 63940 spettatori, è partita la festa grande di tutto lo stadio. I giocatori hanno celebrato il traguardo riversandosi in campo, ma soprattutto a ricevere l’abbraccio dei tifosi giallorossi. Prima la festa al centro del campo, poi il saluto sotto la Nord, le tribune e infine la Curva Sud in un tripudio meraviglioso. Dopo dieci minuti circa, la Roma torna negli spogliatoi, con Tammy Abraham ultimissimo a lasciare il campo, quasi come volesse restare ancora un po’ in campo a godersi lo spettacolo. L’inglese si ferma all’inizio dei gradini, manda baci e dà un’ultima occhiata. Poi torna negli spogliatoi: l’ha decisa lui.