Milan, Investcorp ‘porta’ il dono per lo scudetto: Juve bruciata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:44

Il Milan crede sempre più nello scudetto e il titolo di campioni d’Italia può portare in dote un colpo top: smacco alla Juventus

Tre giornate al termine del campionato, altri 270 minuti per decidere chi si laureerà campione d’Italia. Lotta ormai già da qualche settimana ristretta a Milan e Inter, i rossoneri hanno due punti di vantaggio e lo scontro diretto dalla propria e ci credono sempre di più.

Milan, Investcorp 'porta' il dono per lo scudetto: Juve bruciata
Paolo Maldini e Ricky Massara © LaPresse

Per il Diavolo sarà scudetto con due vittorie e un pareggio nelle gare con Verona, Atalanta e Sassuolo. La squadra di Pioli spinge fortissimo per arrivare al traguardo, intanto sullo sfondo il Milan si prepara a cambiare pelle con il closing ormai prossimo con il fondo arabo Investcorp. Una nuova era sta per iniziare per i rossoneri e nell’ambiente tutti sperano che la nuova società possa entrare in scena con lo scudetto sul petto. Anche perché i nuovi proprietari, oltre alle trattative già in corso e in via di definizione per i vari Origi e Botman, potrebbero fare in questo modo un ulteriore ‘regalo’ ai tifosi sul mercato.

Milan, Milinkovic-Savic è il colpo scudetto: gli scenari

Milan, Investcorp 'porta' il dono per lo scudetto: Juve bruciata
Sergej Milinkovic-Savic © LaPresse

Il grande colpo sarebbe Sergej Milinkovic-Savic, un nome che, da suggestione, si sta facendo sempre più concreto. ‘Tuttosport’ conferma i contatti esplorativi per il centrocampista serbo, andato nuovamente in doppia cifra con la Lazio e che questa volta potrebbe davvero lasciare la Capitale. Non sarà facile strapparlo a Lotito, che continua a chiedere una cifra ‘minima’ di circa 60 milioni di euro, ma un Milan scudettato avrebbe risorse e appeal per mettere a segno l’affare. Bruciando la Juventus, che come noto ci pensa a sua volta, ma punta più a inserire contropartite nell’affare (Rugani, Arthur, McKennie).