Il Milan paga la clausola e lo toglie alla Juventus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:51

Il Milan sarebbe pronto a sfidare la Juventus e disposto a pagare la clausola rescissoria: l’indiscrezione

È ripresa la preparazione della Juventus verso la sfida al Genoa e soprattutto la finale di Coppa Italia contro l’Inter, in programma mercoledì prossimo allo Stadio Olimpico.

Addio Juventus, il Milan paga la clausola
Arrivabene © LaPresse

Massimiliano Allegri ha centrato l’obiettivo Champions League con tre giornate di anticipo e punta ora a conquistare il primo trofeo stagionale. Negli scorso giorni Andrea Agnelli ha blindato così il tecnico bianconero: “Per me il progetto Max è valido, con Lapo scherziamo: interviene con delle battute interessanti. Cosa ha riportato Allegri? Uno dei principali obiettivi era riportare solidità. La gara con l’Inter ci fa rimpiangere di non aver vinto lo Scudetto, non essere felici del percorso è difficile. Abbiamo un percorso di lungo periodo, ci conosciamo con Cherubini, Nedved, con lo staff e sappiamo quel che vogliamo ottenere. Avere rimpianti è di buon auspicio verso l’anno prossimo”. La nuova dirigenza della Juventus punta sulla continuità e, in vista del calciomercato estivo, è già al lavoro per rinforzare soprattutto il centrocampo.

Calciomercato Juventus, il Milan fa sul serio per Enzo Fernandez

Addio Juventus, il Milan paga la clausola
Enzo Fernandez © LaPresse

Uno degli ultimi nomi accostati alla Juventus per rinforzare il centrocampo è quello di Enzo Fernandez, centrocampista argentino classe 2001 del River Plate, già nel giro della Nazionale di Scaloni. Secondo quanto riportato da ‘fichajes.net’, però, sul talento c’è anche il Milan che sarebbe pronto a pagare la clausola rescissoria presente nel contratto di Fernandez, ovvero 20 milioni di euro. Il club rossonero sembra dunque intenzionato a fare sul serio. La Juve è avvisata.