Cessioni Inter: “Inzaghi ha dato l’ok alla vendita di tre big”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:12

Annuncio importante in ottica calciomercato Inter. Via alle cessioni in estate: Inzaghi ha dato l’assenso agli addii di tre big nerazzurri

Tutto in meno di 20 giorni. L’Inter si gioca la volata scudetto con i ‘cugini’ del Milan nelle ultime tre giornate di Serie A, oltre a dover disputare la finale di Coppa Italia contro la Juventus. Se la squadra è concentrata sul campo, la dirigenza invece pensa già alla rosa della prossima stagione.

Calciomercato Inter, ok Inzaghi a tre cessioni
Inzaghi coi giocatori dell’Inter ©️ LaPresse

Dopo il ridimensionamento della scorsa estate con la separazione da Conte in panchina e le partenze di Lukaku e Hakimi oltre a quella obbligata di Eriksen, l’Inter rischia di dover rivoluzionare di nuovo la squadra per sistemare i conti della società. Marotta e Ausilio sono già al lavoro per cercare rinforzi, anche se saranno necessarie delle cessioni per finanziare i nuovi acquisti. Sul tema è intervenuto anche Ilario Di Giovambattista, che ai microfoni di ‘Radio Radio’ ha dichiarato: “L’Inter ha come obiettivi in entrata Bremer del Torino in difesa, Dybala e Scamacca in attacco. In uscita, invece, c’è Sanchez per il quale si cerca una risoluzione consensuale del contratto, ma poi bisogna cedere. Da quello che so, vogliono incassare 25 milioni di euro per Pinamonti e 20 milioni per Satriano e per Esposito, tutti giovani attaccanti che stanno giocando in prestito. Poi ci sono Vecino e Kolarov che sono in scadenza di contratto e andranno via a zero. Da quello che so, Simone Inzaghi vuole tenere Lautaro Martinez, Skriniar e Bastoni, mentre non metterebbe veti alle cessioni di De Vrij, Correa e anche Dumfries“.