Investcorp, il Milan e il ‘regalo’ Scudetto: 70 milioni, l’Inter trema

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:29

Il Milan studia il futuro e il calciomercato: in caso di scudetto, si pensa a un colpo sensazionale. E occhio all’effetto domino che non piace all’Inter

Il campo ha espresso la sua sentenza, prima di quella finale. Il Milan ha battuto la Fiorentina con il punteggio di 1-0, grazie a un gol di Rafael Leao. Un risultato pesantissimo nella corsa Scudetto e che ha permesso ai rossoneri di restare saldamente in testa a sole tre giornate dalla fine.

Investcorp, il Milan e il 'regalo' Scudetto: 70 milioni, l'Inter trema
Pioli © LaPresse

E il futuro si preannuncia sempre più roseo per il diavolo. Si parla, infatti, sempre più concretamente dell’arrivo di Investcorp al timone della società e, quindi, nuove risorse economiche potrebbero rimpolpare le casse e il calciomercato. In più lo scudetto, sempre più vicino, meriterebbe di essere festeggiato con un colpo di primo livello. Tutti questi fattori potrebbero portare i rossoneri a concretizzare una suggestione niente male, l’arrivo di Joao Felix. Il trequartista portoghese rappresenta un elemento di grande qualità e con un buon bottino di gol a referto: peccato che agli ordini di Diego Simeone all’Atletico Madrid non abbia mai veramente brillato con continuità. E dunque il grande colpo è possibile? Potrebbe, e a risentirne sarebbe anche l’Inter.

Il Milan punta Joao Felix: ora l’Inter trema

Il Milan punta Joao Felix: ora l'Inter trema
Joao Felix © LaPresse

La valutazione del gioiello portoghese si attesta sui 70 milioni di euro. Un gruzzolo niente male che, però, Investcorp potrebbe permettersi e che soprattutto innalzerebbe non poco il livello del gioco di Stefano Pioli. Inoltre, il Milan è già in contatto con Jorge Mendes per il rinnovo di Rafael Leao, il che faciliterebbe le contrattazioni anche per il nuovo colpo.

Un affare che metterebbe in difficoltà anche l’Inter. Quei 70 milioni, se davvero dovessero arrivare all’Atletico Madrid, potrebbero essere subito investiti da Simeone per portare in Spagna Lautaro Martinez. Il ‘Toro’ piace molto all’allenatore suo connazionale e i nerazzurri non potrebbero rifiutare un’offerta tanto alta. Scenari e suggestioni ancora premature, intanto la corsa Scudetto continua, ma pende sempre più dalla parte rossonera.