De Leo non replica a Mourinho ed elogia la squadra: “Spalle larghe”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:53

Bologna, Emilio De Leo ha parlato al termine della partita pareggiata dai rossoblù contro la Roma

“Non mi va di rispondere ad un maestro come Mourinho, voglio solo sottolineare la prova della nostra squadra, abbiamo avuto occasioni importanti, abbiamo fatto una gara tecnicamente seria ed importante e credo sia giusto sottolinearlo”. A parlare è Emilio De Leo, assistente tecnico del Bologna, che è riuscito a strappare lo 0-0 all’Olimpico contro la Roma.

Roma-Bologna, De Leo
De Leo

L’assistente tecnico è intervenuto nel post gara ai microfoni di ‘DAZN’: “Dovevamo avere lucidità una volta riconquistata palla, credo abbiamo fatto bene a trovare l’uomo libero o forzare le verticalizzazioni. C’è un lavoro dispendioso dei centrocampisti, non era facile ripartire bene negli spazi, fortunatamente li abbiamo recuperati tutti. Gli esterni devono attaccare la profondità in anticipo, considerando l’impegno e quanto sono tutti coinvolti possiamo aspettarci poca lucidità al momento della ripartenza”.

Sull’assenza di Mihajlovic:”Porta grande senso di responsabilità, il gruppo è cresciuto e i ragazzi sanno che il mister è sempre accanto a loro. Stanno dimostrando di avere le spalle larghe, i ragazzi ci credono nel lavoro che facciamo, manteniamo la nostra rotta senza problemi, penso sia il momento migliore per rispettare quanto sta vivendo il nostro mister”.