Mourinho punge: “Voi e gli arbitri ossessionati da Zaniolo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:23

Mourinho punge sul tema Zaniolo dopo la sfida pareggiata all’Olimpico dalla sua Roma contro il Bologna

“Per me la partita è stata giocata con poca qualità, la squadra che voleva vincere non ha fatto tanto, mentre la squadra che non voleva vincere ha fatto la sua gara: è stata una gara povera di qualità”. Non nasconde la propria amarezza José Mourinho ai microfoni di ‘DAZN’ al termine della sfida pareggiata dalla sua Roma contro il Bologna.

Roma-Bologna, parla Mourinho
Mourinho

“Se ha influito la Conference League? Sì la gara di giovedì ha influito, anche quella di giovedì prossimo. Siamo in una situazione bella, ma dura e complicata, giovedì giocheremo 14 gare in Europa al giovedì, il Leicester ha fatto riposare 9 giocatori, la situazione non è semplice”. Sulla sfida: “Abbiamo sbagliato delle opportunità, la gara è stata brutta, responsabilità nostra che non abbiamo giocato abbastanza bene, responsabilità loro che non si sono preoccupati e dell’arbitro che ha deciso di lasciar fare”. Sui cambi: “Pellegrini e Karsdorp sono entrati bene, ma non abbiamo avuto quell’impatto che pensavo di poter avere con i quattro cambi, Abraham e Zalewski non sono invece entrati molto bene, abbiamo avuto qualche opportunità per far gol, ma non è stato sufficiente”. Infine sulla prova di Zaniolo e la possibilità di vederlo titolare giovedì: “Voi giornalisti e gli arbitri avete un’ossessione con lui”.