Milan-Fiorentina, Italiano. “Giocato alla pari. Portiere? Era venuto fuori un putiferio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:28

Le parole di Vincenzo Italiano al termine di Milan-Fiorentina, match valevole per la 35a giornata di Serie A. Ecco le sue dichiarazioni

Ancora una sconfitta per la Fiorentina di Vincenzo Italiano. I viola sono stati battuti a San Siro dal Milan di Stefano Pioli.

Vincenzo Italiano
Vincenzo Italiano © LaPresse

Ecco il commento del tecnico, intervenuto in conferenza stampa: “Si tiene la barra dritta per presentarsi così, nelle ultime partite, come contro la prima della classe. Ora inizieranno tre settimane tipo per allenarsi. Abbiamo giocato alla pari davanti a 80mila tifosi, soprattutto nel primo tempo. E’ stato un match equilibrato”.

Problema portiere – “Terracciano è stata una grandissima sorpresa in questa stagione. Oggi ha fatto un errore ma si poteva rimediare. Non c’è alcun problema, ha sempre risposto bene. Quattro partite fa ha giocato un altro ed è venuto fuori il putiferio…”

Corsa all’Europa – “Mancano tre partite ma penso che si sia ritrovata la Fiorentina di 3-4 partite fa. Abbiamo dei match con squadre importanti. Per oggi sono in gran parte contento per aver ritrovato la Fiorentina che conoscevamo”.

Brillantezza fisica – “Dobbiamo cercare di spingere in questi ultimi km e vedere dove arriviamo”.

Milan-Fiorentina, Italiano: “Vogliamo mettere la ciliegina”

Italiano
Italiano © LaPresse

A testa alta – “Oggi ha regnato l’equilibrio, avevamo di fronte una grandissima squadra. Nel secondo tempo non abbiamo fatto tantissimo ma c’è stata una palla-goal importantissima. I rossoneri hanno una difesa fortissima. Si riparte mercoledì e cercheremo di ottenere il più possibile già a partire contro la Roma. E’ quella di oggi la Fiorentina vista tutto l’anno. La ciliegina vogliamo metterla, terminando bene”.

Confronto con l’andata – “E’ stato un match diverso rispetto a quello di Firenze, dove eravamo stati concreti. Il Milan ci aveva messo in difficoltà, oggi ha regnato l’equilibrio. Hanno tutta la qualità per mantenere questo vantaggio. Bravi a giocarsi qualcosa d’importante. Faccio un grande in bocca al lupo a mister Pioli”.