CMIT TV | Sentenza inequivocabile: “Inzaghi via senza scudetto”

La sconfitta contro il Bologna riaccende il dibattito sul futuro di Simone Inzaghi e c’è chi lo vede lontano dall’Inter senza scudetto

La sconfitta contro il Bologna, accende il dibattito sull’Inter e su Simone Inzaghi. A quattro giornate dalla fine del campionato, i nerazzurri hanno due punti di distacco dal Milan e vedono lo scudetto più lontano.

Bergomi
Bergomi alla CMIT TV

A parlare della partita di questa sera ma anche del futuro del tecnico è Fabio Bergomi intervenuto alla CMIT TV: “L’Inter è una squadra psicolabile. Inzaghi è stato intervistato e non mi sorprende la difesa di Radu, ma la faccia da perdente. Ha scritto in volto: “Perdente”.  In questa intervista post partita Inzaghi ha la faccia da perdente, mostra una resa”.

Calciomercato Inter, Bergomi: “Inzaghi via senza scudetto”

Inzaghi
Inzaghi © LaPresse

Bergomi continua parlando anche di cosa potrebbe accadere senza la vittoria dello scudetto. Per lui il cambio in panchina sarebbe necessario: “Inzaghi via senza Scudetto? Per me sì. L’Inter deve essere capita e retta da chi ha la forza di farlo. Inzaghi non ha questa forza. Ci sono allenatori come Lippi che all’Inter non hanno retto perché non reggono l’Inter. Ci devi essere nato per reggere l’Inter, non è il Milan dove c’è sempre stata una struttura. Nell’Inter l’allenatore è sempre stato lasciato da solo, dagli anni di Bersellini. Inzaghi questa squadra non la regge, ecco perché c’è un’idea Simeone“.