Sassuolo-Juve, fermato dal Giudice Sportivo: insulti all’arbitro a fine partita

Sono puntualmente arrivate tutte le scelte del Giudice Sportivo per la giornata 34 e non solo

Dopo aver assistito alla gara che ha chiuso la 33esima giornata di Serie A, nella quale la Juventus ha superato di rimonta in trasferta il Sassuolo per 1-2, sono arrivate le scelte ufficiali del giudice sportivo in vista del prossimo turno di campionato.

Sassuolo-Juve, fermato dal Giudice Sportivo: insulti all'arbitro a fine partita
Maresca ©LaPresse

Sono sei i calciatori costretti a saltare per squalifica il prossimo turno, tra cui un giocatore espulso per proteste proprio al termine della gara tra Sassuolo e Juventus.

Tornando ai calciatori che dovranno saltare il prossimo turno, sono cinque gli ammoniti che erano in diffida: Filippo Bandinelli (Empoli), Martin Erlic (Spezia), Sergio Oliveira (Roma), Tomas Rincon (Sampdoria) e Nehuen Perez dell’Udinese. Quest’ultimo, sconterà la qualifica domani sera nel recupero del Franchi contro la Fiorentina, per cui tornerà a disposizione alla 34esima.

Tornando invece al match del Mapei Stadium, il Giudice dott. Gerardo Mastrandrea ha fermato per un solo turno, a causa del rosso diretto rimediato al termine di Sassuolo-Juventus, Georgios Kyriakopoulos, “per avere, al termine della gara, rivolto una critica provocatoria e irrispettosa al direttore di gara”.