Spalletti può saltare: De Laurentiis ha già il sostituto

Situazione delicata in casa Napoli, la posizione di Spalletti adesso appare a rischio: De Laurentiis valuta il futuro allenatore azzurro

Una domenica bestiale, è il caso di dirlo, quella che ha vissuto il Napoli a Empoli. Nonostante una prestazione non entusiasmante, i partenopei, poco prima dell’80’, erano in vantaggio di due reti e in controllo del match. Poi, l’harakiri clamoroso in meno di dieci minuti, che costa praticamente tutto alla squadra di Spalletti: partita, corsa scudetto, ritiro permanente indetto da società e allenatore e dubbi sul futuro, con nuvole temporalesche all’orizzonte anche peggiori di quelle trovate ieri al ‘Castellani’.

Spalletti può saltare: De Laurentiis ha già il sostituto
Luciano Spalletti © LaPresse

Il crollo fisico, tecnico, tattico, mentale, palesato nel finale prima con la Roma e poi proprio con l’Empoli ha del clamoroso e la volontà di imporre il ritiro – nonostante la contrarietà dei giocatori – si spiega con quella di non mettere a rischio improvvisamente un piazzamento Champions che pure, classifica alla mano, sembrerebbe ormai in ghiaccio. Il Napoli appare scoppiato e i mugugni coinvolgono anche Spalletti e il suo futuro. In poche settimane, il tecnico toscano è passato dalla corsa scudetto a vedere la sua posizione addirittura in bilico per la prossima stagione.

Napoli, De Laurentiis stuzzicato da Italiano per il dopo Spalletti e non solo

Spalletti può saltare: De Laurentiis ha già il sostituto
Vincenzo Italiano © LaPresse

La posizione di Spalletti, nei pensieri di De Laurentiis, non è più solida e si fa largo, stando al ‘Corriere dello Sport’, la tentazione Italiano. L’allenatore della Fiorentina, proprio quello che ha aperto la crisi azzurra due settimane fa, avrebbe oltretutto una clausola rescissoria a proprio favore per liberarsi dal contratto che lo lega ai viola fino al 2023. Sullo sfondo, poi, ricompare anche la sagoma di De Zerbi, che potrebbe ricominciare nuovamente dalla Serie A.