65 milioni di euro: l’agente di Milinkovic-Savic è in Italia

C’è l’ok della Lazio: Milinkovic-Savic pronto a lasciare la Capitale in estate. La decisione è stata presa

Se mai ci fosse stata una possibilità di agganciare il quarto posto, ieri con il ko contro il Milan, è sfumata definitivamente. I punti di distacco della Lazio, dalla Juventus, che stasera può allungare, sono sette. Troppi per continuare a sognare la qualificazione in Champions League.

Calciomercato Lazio, agente Savic a Roma: offerta da 65 milioni
MilinkovicSavic ©LaPresse

I biancocelesti si preparano a vivere un’estate calda: le lacune da colmare sono davvero tante. La difesa andrà rifondata e serviranno centrocampisti adatti al gioco di Maurizio Sarri. Senza i soldi della manifestazione europea più importante, servirà un sacrificio per finanziare il calciomercato. Ormai la scelta è stata fatta e arrivano sempre più conferme.

E’ davvero la volta buona per l’addio di Sergej Milinkovic-Savic. Il centrocampista serbo, anche ieri determinante, con un assist al bacio per Ciro Immobile, è finalmente pronto a spiccare il volo e ad approdare in un grande club.

Ieri – come racconta ‘Il Messaggero’ – l’agente Kezman era allo stadio Olimpico. Il procuratore avrebbe portato con se due offerte da 65 milioni di euro da parte di Psg e Manchester United. Maurizio Sarri, come più volte raccontato, ha già dato il suo via libera all’addio di Savic, consapevole che sia la via più facile per avere i soldi per acquistare i rinforzi che servono.

Calciomercato Juventus, la carta giusta per il sì di Savic

Calciomercato Lazio, agente Savic a Roma: offerta da 65 milioni
MilinkovicSavic ©LaPresse

Dalla corsa a Milinkovic-Savic, chiaramente, non si può escludere la Juventus. I bianconeri sono intenzionati a regalarsi almeno due colpi a centrocampo. Il regista è la priorità ed è stato individuato in Jorginho ma servirà anche una mezzala dal gol facile. Ecco che il serbo rappresenta davvero il nome giusto.

Il calciatore, trasferendosi alla Juventus, avrebbe la possibilità di vivere nella stessa città del fratello, Vanja, portiere del Torino. Un aspetto non da trascurare. 65 milioni di euro, però, sono davvero tanti soldi ma il club bianconera sembra avere le carte giuste per abbassare il prezzo.

A Sarri piace parecchio il giovane Fagioli, che tanto bene sta facendo con la maglia della Cremonese. Per il ruolo di playmaker però le priorità sono Vitinha e Maxime Lopez. Il tecnico italiano, per il suo centrocampo, starebbe inoltre pensando ad Allan, pronto a liberarsi dall’Everton.